Giaretta: ricreato il dialogo con i tifosi!

Giaretta: ricreato il dialogo con i tifosi!

Abbiamo  ricreato un dialogo con i tifosi. Non era facile dopo alcune prestazioni negative fare certe prestazioni, ci siamo riusciti e siamo contenti. Ora guardiamo però già avanti. E’ vero che anche ai giocatori serve un traguardo, ma ragioniamo partita dopo partita. Adesso quello che chiamiamo alla squadra è la continuità,  che è l’indice di crescita di questo gruppo. Poi il resto viene da sé, ma cerchiamo di non  ricadere in situazioni avute in precedenza.

Guilherme+Dos+Santos+Udinese+Calcio+v+AC+Cesena+I3rF0azNBUjl
Guilherme tra i migliori col Milan
Anche i singoli hanno tratto miglioramento, ma è il collettivo che risolleva le sorti dei vari giocatori: Guilherme, per esempio,  sosteniamo da tempo che è un gran buon giocatore. E’ al primo anno di A, serve pazienza per adattarsi. Troppo facile tirare giudizi affrettati, quasi sempre si sbaglia. La prestazione, però,  serviva al gruppo intero. Alcuni tifosi si preoccupano della promozione del Watford: è appena promosso, adesso arriva il momento delle riflessioni e delle strategie. Sbilanciarsi non si può, faremo una riunione e decideremo quale squadra allestire. Ci tengo a dire che anche l’Udinese trarrà vantaggio dalla promozione in Premier League degli ‘Hornets’. Questo perché rientreranno nei piani del gruppo giocatori che prima non si potevano prendere. Ora vediamo anche il Granada se si salverà e poi decideremo le strategie e, di conseguenza, che giocatori servono. Ma l’Udinese rimarrà sempre al centro delle attenzioni.

Cristiano Giaretta @Mondoudinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy