Giaretta: un plauso va ai tifosi, gara nata male

Giaretta: un plauso va ai tifosi, gara nata male

Non credo assolutamente ad un calo di tensione: come società avevamo posto l’obiettivo di raggiungere la parte sinistra della classifica. Purtroppo la gara è nata male, non siamo riusciti a riprenderci dopo il vantaggio doriano. La Samp nel primo tempo non ha fatto granché, è andata in gol anche grazie ad una nostra ingenuità. L’1-1 era regolare, avrebbe tenuto viva la partita, poi il 2-0 ci ha tagliato le gambe, ma a livello di collettivo è mancata la prestazione. E’ vero che i numeri è vero dicono che mancano punti. Ci sono stati tanti episodi negativi, ma non  cerchiamo alibi: è mancata la continuità. Quando facciamo due o tre gare bene, poi cadiamo. Spiace perché era la penultima partita in casa, c’era la festa di Totò, era una ottima occasione per arrivare decimi. Ora, però, vogliamo fare bene lo stesso. Con la Roma vogliamo la prestazione, questo è certo.
Non credo nemmeno le voci di mercato possano influire: non è successo domenica scorsa, non può succedere adesso. Si sa che ci sono, ma sono per tutte le squadre, anche per la Samp. Peccato, volevamo dare una gioia ai tifosi che sono stati splendidi. Il plauso va a loro: abbiamo avuto un tifo inglese, anche sul 4-1 siamo stati applauditi.
Per il futuro ribadisco che pensiamo a costruire: la squadra la vogliamo forte! Vogliamo tornare in Europa, abbiamo diverse ipotesi sul tavolo, sono partite le trattative: il messaggio è chiaro,vogliamo rinforzarci. Non c’è urgenza di vendere, visto che veniamo da une gestione economicamente di alto profilo. Abbiamo la possibilità di ragionare con calma allestendo una squadra competitiva. Non mercanteggiamo nessuno. Quagliarella? Una ipotesi difficile, il Torino non lascia partire un attaccante forte. Oggi Quagliarella è la punta di diamante dei granata,  non è facile arrivarci. Loro al momento non ci sentono da questo orecchio. Ad oggi è così, ma abbiamo alternative valide sul tavolo.
In mezzo, invece, Verre potrebbe esse un rinforzo: sta facendo bene, è uno di quei profili che potrebbero partire con noi in ritiro. Ha fioccato da alto livello a Perugia, prendendo in mano il centrocampo.

Cristiano Giaretta @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy