Le preoccupazioni di Pozzo sono legittime (Di G. Turci)

Le preoccupazioni di Pozzo sono legittime (Di G. Turci)

L’analisi sulla situazione dell’Udinese di Gigi Turci: “Pozzo sta parlando da presidente preoccupato, sta facendo chiudere la stalla prima che buoi scappino”

Commenta per primo!

La formalità salvezza passava da Frosinone, che invece ha risucchiato l’Udinese verso il basso: vero che la classifica crea qualche patema e può condizionare, ma nessuna delle tre dietro è più forte dei bianconeri. Basta che l’Udinese sia se stessa per fare i punti che servono.

Ora i meriti possono venire fuori trovando la forza dentro di sé  e senza farsi prendere dall’emotività: la classifica si è assottigliata, ma l’Udinese ha una cattura tecnica superiore delle concorrenti.

Ovviamente non mi spiego il ko di Frosinone: le uniche persone che possono spiegarlo sono gli addetti ai lavori all’interno. Dall’esterno è impossibile capire, si possono fare solo congetture che lasciano il tempo che trovano.
Comunque ci sono stati troppi alti e bassi: e se ci sono problemi questi   non possono andare a singhiozzo. Tutto sommato se si riesce a dare il giusto peso alle cose e valutare la potenzialità della squadra, problemi per salvarsi non ne vedo: i campanelli d’allarme è meglio farli scattare prima, però, e Pozzo per questo sta parlando da presidente preoccupato, sta facendo chiudere la stalla prima che buoi scappino. La situazione va risolta prima che sia troppo tardi e margini per risolverla ci sono. Le sue preoccupazioni sono però tutte giustificate.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy