Pagliuca: Muriel se va alla Samp deve dimostrare tutto

Pagliuca: Muriel se va alla Samp deve dimostrare tutto

Il campionato dell’Udinese è positivo, quello della Samp è ottimo: sinceramente non mi aspettavo da parte di nessuna delle due un torneo così. Non per demerito di Stramaccioni, che è un grande, ma per il cambio radicale che è stato fatto a Udine: è stato bravissimo Strama a portare avanti il lavoro di anni fatto da Guidolin, 21 punti parlano chiaro. La Samp è una sorpresa, ha una sua impronta, giocano bene, sono pratici, hanno trovato quei giocatori che han fatto fare quel salto di qualità che mancava. Complimenti a Mihajilovic che sta facendo un ottimo lavoro.

Credo che sarà un’ottima gara, giocata a  viso aperto, non credo a una crisi dell’Udinese.

Su Muriel i campioni sulla carta non mi piacciono: devono dimostrare sul campo cosa valgono, vedi Ibra che è un campione perché ha sempre fatto bene. Muriel ha qualità, ma di chance ne ha avute, penso che sinceramente se la Samp ha visto in lui un sostituto di Gabbiani, per lui sarebbe l’occasione di giocare e dimostrare se è davvero quello che si dice. Un anno di calciatore perso è come 10 anni buttati nella vita reale.

Gianluca Pagliuca
©Mondoudinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy