Tarcisio Burgnich: Totò continua a divertirti, non smettere

Tarcisio Burgnich: Totò continua a divertirti, non smettere

Commenta per primo!

La Sampdoria è una squadra molto aggressiva, ti pressa a tutto campo, sicuramente ha un allenatore come Mihajlovic che stimola molto il gruppo, ottenendo risultati importanti. In questo periodo la squadra blucerchiata è in calo soprattutto fisico ma se recupera energie anche sotto l’aspetto psicologico può finire bene la stagione.

L’Udinese, rispetto alla Samp, è squadra che gioca più al calcio, non ha perso contatti con chi le sta davanti in classifica, ha ottenuto una salvezza tranquilla quello che era stato chiesto dalla società ad inizio stagione.

Cosa aggiungere poi riguardo ad un grande come Totò Di Natale. Lo seguivo già ai tempi dell’Empoli, giocava da esterno sinistro, ha acquisito sempre più qualità, è davvero un grande. I giocatori come lui leggono già prima le traiettorie del pallone, hanno il senso del gol.

A Totò dico di continuare a giocare e a divertirsi, finchè giochi sei qualcuno poi tutti si dimenticano. Può essere decisivo anche giocando due partite al mese, i calciatori sono fortunati perchè il mestiere del calciatore te lo porti fino a 40 anni. Di Natale è un calciatore innamorato del pallone, credo continuerà anche la prossima stagione.

Piccola parentesi legata alla Champions League, ieri sera mi sono legato alla sedia guardando Barcellona-Bayern, quello è il vero calcio, giocano sempre di prima, veramente uno spettacolo.La Juve ha dimostrato aggressività, carattere, davano a noi dei catenacciari ma la Juve quando si difende lo fa in in 11. Mi auguro che vada in finale anche se il gol subito all’andata da Ronaldo è  una rete pesante.

TARCISIO BURGNICH

@MONDOUDINESE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy