Un’altra vittoria del vecchio leone Pozzo (Di A.Fedele)

Un’altra vittoria del vecchio leone Pozzo (Di A.Fedele)

L’analisi sull’Udinese e sulla Serie a di mister adriano fedele: che non lesina frecciate alla ‘sua’ Inter

Commenta per primo!

L’Udinese ha fatto un grande colpo, la squadra ha resistito anche nei momenti difficili: ma ora l’aria è cambiata, c’è grinta e si è raccolto un risultato molto pù importante di quel che si pensi. Un’altra vittoria del vecchio leone, Pozzo. Rimane Di Natale, forse prendono qualcuno, così la squadra sarà a posto anche col rientro di Zapata. Le prospettive possono solo essere rosee.

L’Inter, invece, l’ho sempre detto: non mi convince. Mancini prima o poi doveva crollare. Non c’è un gioco chiaro, non c’è una squadra titolare con una sua identità e alla fine questo  si paga e Mancini ci ha messo del suo.

La Juve a questo punto è l’unica vera contendente per lo Scudetto: trovato l’assetto ha iniziato a marciare alla grande. Ha il vento in poppa, è la favorita anche per la pochezza delle altre. Anche il Napoli va ad alti e bassi. Basta un raffreddore sotto il Vesuvio, viene mancare un titolare e si perde. Sarri non mi convince, anche qui non lo dico adesso.

Chiudo con l’Empoli alla quale va l’oscar della migliore di questa parte di campionato : Giampaolo è stato sottovalutato, sta facendo davvero grandi cose con pochi mezzi, ma tanta fantasia.

Adriano Fedele @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy