Fate qualcosa perBacca! (Di L.Petiziol)

Fate qualcosa perBacca! (Di L.Petiziol)

Avrei voglia di fare l’avvocato difensore di questa Udinese che perde ancora in casa contro l’Empoli.

Che so, sostenere che ha giocato un primo tempo nervino, che ha fatto un gran bel gol con il duo Di Natale – Zapata, che non ha concesso nulla all’Empoli, che Iturra e Badu hanno ingabbiato Saponara, che Wague ha lavorato prima di testa e poi di gambe che … che un piffero. Abbiamo perso come tordi . Punto e a capo.

E vista la partita nella sua interezza l’Empoli non ha rubato nulla. Dopo l’uscita di Kone per doppio giallo sono saliti tutti in barca, dico tutti, e l’ Empoli li ha sballottati sugli scogli.

Giampaolo butta dentro Paredes che fa il pari e a tempo scaduto Maccarone ci crocifigge.

Aggiungo che, prima di tutto, ciò i toscani avevano preso in mano la gara e creato occasioni serie alla difesa, che solo grazie a Karnezis non si erano tramutate in rete … Stop. Tre indizi, leggi sconfitte, fanno una prova. Non basta un allenatore per rivoltare una squadra che si era illusa di essere grande per aver vinto a Torino. Col senno di poi quella vittoria fu una disgrazia.

In compenso il Watford vince a Newcastle e pare avere le stigmate per una frequentazione Europea a differenza di un’Udinese votata a chissà quali tsumani. I nodi vengono al pettine e senza fare gli stregoni è bene che qualcuno che si sente dotato di poteri sovrumani e taumaturgici si cosparga il capo di cenere e valuti, mettendo da parte la sua aria di onnipotenza, mendi le scelleratezze commesse sino ad ora.

Ok ! Grazie per lo Stadio … finora se lo stanno godendo gli altri.
Grazie per la cessione di Pinzi.
Grazie per la Dacia Arena
Grazie per i sontuosi acquisti del super scouting, che con sede a Udine lavora per il Watford.
Grazie per la disaffezione verso i tifosi.
Grazie ai tifosi che anche contro l’Empoli si sono dimostratati dei veri Lord, tanto che varrebbe la pena portarli a Londra.

Non prendiamoci in giro. Anche quest’anno la proprietà ha portato un allenatore “Yesman” la cui unica colpa è quella di remenare una squadra senza capo né coda.
Le comproprietà hanno sballato la linea societaria tanto che uno come Zapata mai sarebbe arrivato in prestito per due anni. Ora siamo costretti, colpa di vari infortuni, a cercare fra gli svincolati .
Un quadro desolante che va sottolineato con forza, ma anche con la consapevolezza che, chi di dovere sappia che ciò è dettato dall’amore per una squadra che alberga da sempre dentro il nostro cuore e che nessun suo tifoso è disposto al trapianto cardiaco.

Martedì arriva il Milan fate qualcosa perBacca !

Lorenzo Petiziol @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy