Udinese-Juve: Quella volta che…Nel 1957 fu 3-0

Udinese-Juve: Quella volta che…Nel 1957 fu 3-0

L’Udinese rifila il 10 marzo 1957 il primo 3-0 alla Juve sotto un caldo sole al Moretti davanti a 18 mila persone. Juve rimaneggiata, ma la squadra di Bisogno domina e Secchi non perdona.

La storia di Udinese-Juventus attraverso i decenni: la prima vittoria in Friuli risale al 10 marzo 1957, un 3-0 netto per i bianconeri doc in una giornata primaverile che conferma quanto sia bella la squadra di Bigogno.

Udine è lunedì mattina e  scompare una tradizione. La Juventus per la prima volta è stata sconfitta al Moretti. In realtà si trattava di una mezza Juventus con sei titolari indisponibili, ma questo non toglie nulla alla vittoria dell’Udinese.

La squadra di fortuna mandata a Udine ha resistito fin quando Colombo, l’uomo più tecnico del suo attacco di minorenni, non è uscito zoppicante da uno scontro col centro mediano avversario.. L’Udinese da quel momento ha preso il sopravvento e ha avuto in Lindskog un regista fuoriclasse. Dopo di lui. da segnalare Menegottl, Fontanesi, De Giovanni, Frignani e il troppo severamente criticato Piqué.

UDINESE: Cudicini; Azimcmti Valenti; Piqué. De Giovanni. M« negotti; Frignani. Pantaloonl Secchi, Lindskog, Fontanesi
JUVENTUS: Romano: Robottl, Garsena; Corradi, Nay, Oppoaso; Donino, Colombo, Dell’Omodar, Montico, Stivanello.

A siglare il 3-0 ci pensano Frignani al 38’ del primo tempo, Pantaleoni e Secchi a inizio ripresa (8’ e 9’).

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy