Aspettando…Udinese-Hellas Verona

Aspettando…Udinese-Hellas Verona

Precedenti, statistiche e curiosità dell’atteso derby in programma sabato al Friuli

di Redazione

Il derby tra Udinese e l’Hellas in programma sabato rappresenta l’occasione per entrambe le squadre di smentire una classifica bugiarda, dove la posizione occupata non rispecchia il loro attuale momento di forma. L’Udinese di Oddo infatti ha raggranellato ben nove punti in quattro partite, l’Hellas ha inferto la scorsa giornata una clamorosa sconfitta al Milan.

 

PRECEDENTI L’ultimo incontro tra le due squadre risale al 28 febbraio 2016 al Friuli, dove l’Udinese si impose sugli scaligeri per 2-0, mentre l’ultima sconfitta casalinga risale a tre anni fa, gara finita 1-2. Nelle ultime 5 gare l’Udinese ne ha persa solo 1, vincendone 2 e pareggiandone 2.

Il derby storico fu quello del 10 febbraio 1985 conclusosi 3-5 per gli scaligeri.  Al Friuli c’erano 43.000 persone ad assistere al match. C’era Zico in maglia bianconera e il Verona in testa alla classifica, lanciato verso un incredibile scudetto che poi vincerà. Dopo quella stagione Zico andrà via da Udine e il Verona solo cinque anni dopo non riuscirà a evitare la retrocessione in B; l’Udinese tornerà in B anche prima, per via dello scandalo calcio scommesse del 1986.

STATISTICHE Delle 15 gare disputate al Friuli, l’Udinese ne ha vinte 7 (47%), pareggiate 5 (33%) e perse 3 (20%), segnando 32 gol (2,13 media per partita) dei 46 totali inferti all’Hellas e subendone 23 (1,53). In tutte le gare casalinghe, tranne nell’incontro del 31 ottobre 1982 che finì a reti inviolate, i bianconeri sono sempre riusciti ad andare a segno.

Il bilancio complessivo delle gare appare più equilibrato, con 8 vittorie per l’Udinese (27%), 11 pareggi (37%)e 11 sconfitte (37%). I gol realizzati sono stati 46 a fronte dei 49 subiti, segnando nell‘80% delle partite e non subendone nel 20% di esse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy