Duello in area: Falcinelli da record, Perica sempre più decisivo

Duello in area: Falcinelli da record, Perica sempre più decisivo

L’attaccante del Crotone ha siglato il 40 per cento delle reti rossoblu, mentre il croato dell’Udinese si sta rivelando una pedina molto preziosa per Delneri

Commenta per primo!

Il clima sarà molto caldo domenica pomeriggio a Crotone, non è una previsione meteorologica ma si riferisce al tipo di partita che attende l’Udinese di Delneri contro un avversario che crede oggi più che mai alla salvezza e non ha alternative alla vittoria. Solo i tre punti contro i bianconeri possono permettere al Crotone di tenere accesa la fiammella della speranza e potrebbe non bastare considerato che la squadra allenata da Nicola dipende sempre dai risultati altrui. L’Udinese dal canto suo è reduce da un buon pareggio contro la rivelazione Atalanta e non ha l’obbligo di portare a casa un risultato positivo essendo salva già da tempo.

Sono ventotto i punti in classifica per il Crotone, a quattro lunghezze dall’Empoli quando mancano solo tre giornate dal termine del campionato. L’unico precedente tra queste due squadre in Serie A è la vittoria per 2-0 dell’Udinese nella gara di andata.

E’ significativo che i 14 punti nelle ultime sei partite per il Crotone, siano tanti quanti nelle precedenti 29 di campionato.14 punti nelle ultime 6 partite per il Crotone, una media di quasi 2.7 punti a partita, un ruolino di marcia davvero impressionante, soprattutto se confrontato con i 14 punti ottenuti nelle prime 29 giornate, con una media di meno di 0.5 punti a partita. 8 punti per l’Udinese, invece, nelle ultime 6 giornate Una vittoria e un pareggio nelle ultime due gare interne per il Crotone, che non è mai rimasto imbattuto per tre partite casalinghe di fila in Serie A. Crotone (37 per cento) e Udinese (41) sono le due squadre con la percentuale di possesso palla più bassa in questo campionato. La squadra di Nicola ha la peggior percentuale di passaggi riusciti del campionato: con il 67 per cento è l’unica squadra sotto quota 75. Sono 54 i gol subiti dal Crotone, 49 invece quelli dei bianconeri friulani. Due sconfitte esterne consecutive per l’Udinese, senza gol segnati e con sette reti subite: i bianconeri non perdono tre trasferte consecutive in Serie A da ottobre 2013. Nelle ultime sette partite di campionato l’Udinese non ha mai ripetuto lo stesso risultato per due volte di fila (3V, 2N, 2P): pareggio contro l’Atalanta nell’ultimo turno.

Crotone sempre più Falcinelli dipendente: la punta del Crotone ha segnato il 40 per cento dei gol della propria squadra (12 su 30), percentuale record in questo campionato. Numeri importanti per Diego Falcinelli, 12 reti realizzate su 3011 minuti giocati, 10 assist totali, 61 tiri. Si preannuncia interessante la sfida a distanza tra Falcinelli e Perica, due rivelazioni a confronto, due attaccanti diversi ma al momento determinanti per le rispettive squadre. Stipe Perica ha partecipato con due reti e un assist a tutte le ultime tre marcature dell’Udinese: tutti e sei i suoi gol in questo campionato sono arrivati dopo il 50° minuto di gioco. Sei reti realizzate su 1135 minuti giocati, 6 assist totali per l’attaccante croato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy