Serie A: Le probabili formazioni

Serie A: Le probabili formazioni

Gli aggiornamenti di sportmediaset riguardo le probabili formazioni della 37/ma giornata di A
JUVENTUS-NAPOLI ore 18
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Marrone, Ogbonna, De Ceglie; Sturaro, Marchisio, Pereyra; Pepe; Morata, Coman
A disp.: Storari, Evra, Bonucci, Chiellini, Barzagli, Asamoah, Pirlo, Pogba, Vidal, Llorente, Matri, Tevez. All.: Allegri
Squalificati: Lichtsteiner (1)
Indisponibili: Caceres, Romulo

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain
A disp.: Rafael, Colombo, Henrique, Strinic, Jorginho, Gargano, Insigne, Gabbiadini. All.: Benitez
Squalificati: Koulibaly (1)
Indisponibili: Michu, Zuniga, De Guzman, Mesto, Zapata

LE ULTIME

Qui Juve: per la sfida al Napoli rientreranno sicuramente Marchisio e Morata, squalificati in Coppa Italia. In porta torna Buffon, con Padoin, Ogbonna, De Ceglie, Pereyra e Sturaro possibili titolari. In attacco Coman favorito su Matri per fare coppia con Morata.

Qui Napoli: Mesto è uscito prima del termine della seduta di venerdì per un trauma contusivo e non sarà del match, al pari diZapata, che ha svolto lavoro differenziato e Koulibaly squalificato.

GENOA-INTER ore 20.45
Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson, Rincon, Bertolacci, Kucka; Iago, Pavoletti, Lestienne
A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, Tino Costa, SopranoPanico, Mandragora, Tambè, Perotti, Laxalt. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ariaudo, Marchese, Niang, Borriello, Bergdich

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Brozovic, Medel, Kovacic; Hernanes; Icardi, Palacio
A disp.: Carrizo, Andreolli, Campagnaro, Donkor, Santon, Felipe, KuzmanovicGnoukouri, Obi, Shaqiri, Bonazzoli, Puscas. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Guarin, Vidic, Podolski

LE ULTIME

Qui Genoa: Gasperini ritrova un po’ a sorpresa Perotti, anche se difficilmente partirà titolare. Non fa parte dei convocati Bergdich, che potrebbe unirsi al gruppo in un secondo tempo, dopo aver monitorato le possibilità di recupero. Ancora fuori Ariaudo, Marchese, Niang e Borriello.

Qui Inter: brutte notizie per Mancini. L’allenatore nerazzurro deve rinunciare a Vidic e Podolski per la trasferta di Marassi. Il difensore è stato fermato dalla lombalgia accusata già da qualche giorno, mentre l’attaccante ha accusato un affaticamento al retto anteriore della coscia sinistra. Per vincere a Genova si torna al 4-3-1-2 facendo affidamento su Hernanes. Scontata la squalifica, il brasiliano potrà ricoprire di nuovo il ruolo di trequartista dietro Palacio e Icardi. Guarin resta infortunato e al suo posto dovrebbe essere confermato Kovacic a fianco di Brozovic e Medel.

DOMENICA 24 MAGGIO

EMPOLI-SAMPDORIA ore 12.30
Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Rugani, Barba, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Zielinski; Saponara; Maccarone, Pucciarelli
A disp.: 
Pugliesi, Sepe, Tonelli, Somma, Mario Rui, Signorelli, Dioussè, Mchedlidze, Tavano, Croce, BrillanteAll.: Sarri
Squalificati
Verdi (1)
Indisponibili:
 Guarente

Sampdoria (4-3-1-2) : Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Acquah, Palombo, Obiang; Soriano; Muriel, Eto’o.
A disp.: Romero, Duncan, Wszolek, Cacciatore, Mesbah, Munoz, Rizzo, Coda, L. Djordjevic, Bergessio, Marchionni, Okaka. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Eder

LE ULTIME

Qui Empoli: Sarri potrebbe cambiare molto in formazione, anche considerando le parole di critica alla sua squadra che ha usato dopo la sconfitta contro il Verona. Per quanto riguarda la rosa a disposizione c’è da registrare solo la squalifica di Verdi, poi il resto dell’organico è a disposizione: anche Mchedlidze e Saponara, alle prese con problemi muscolari, hanno recuperato.  

Qui Sampdoria: per la terza volta Sinisa Mihajlovic ha annullato la seduta del venerdì. Il tecnico serbo ha dato appuntamento alla squadra sul campo del Centro sportivo Mugnaini nella mattinata di sabato per la rifinitura a porte chiuse in vista della trasferta di Empoli. Dall’infermeria buone notizie per il difensore Mesbah che è tornato ad allenarsi per quasi tutta la seduta con il resto del gruppo.

CESENA-CAGLIARI ore 15
Cesena (4-3-1-2): Agliardi; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Carbonero, Cascione, Mudingayi; Brienza, Defrel, Djuric
A disp.: Leali, Bressan, Volta, Lucchini, Dalmonte, Zé Eduardo, De Feudis, Cazzola, Tabanelli, Succi, Rodriguez. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marilungo, Magnusson, Pulzetti, Giorgi

Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Balzano, Diakitè, Rossettini, Avelar; Donsah, Crisetig, Ekdal; Mpoku; Farias, Cop.
A disp.: Colombi, A. Gonzalez, Murru, Capuano, Dessena, Conti, Cossu, Longo, Joao Pedro, Pisano, Barella, Sau. All.: Festa
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ceppitelli

LE ULTIME

Qui Cesena: nell’amichevole giocata e vinta per 8-0 contro il Forlimpopoli, Di Carlo ha lasciato a riposo gli acciaccati Cazzola, Mudingayi, Magnusson, Carbonero e Valzania. Tutta da verificare la loro presenza contor il Cagliari.

Qui Cagliari: amichevole anche per il Cagliari, che ha siperato per 5-0 la Primavera. In vista di domenica Festa pensa a un possibile turnover, anche in vista delle decisioni da prendere per il prossimo campionato di Serie B.

CHIEVO-ATALANTA ore 15
Chievo (4-4-2): Bardi; Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi; Schelotto, Radovanovic, Izco, Birsa; Paloschi, Meggiorini
A disp.: Bizzarri, Seculin, Sardo, Zukanovic, Gamberini, Christiansen, Cofie, Botta, Fetfatzidis, Pozzi, Pellissier, Vajushi. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mattiello, Hetemaj

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Bellini, Biava, Stendardo, Dramé; Baselli, Cigarini, Emanuelson; D’Alessandro, Bianchi, Gomez.
A disp.: Avramov, Frezzolini, Del Grosso, Masiello, Cherubin, Scaloni, Benalouane, Zappacosta, Grassi, Moralez, Boakye, Rosseti. All.: Reja
Squalificati: Denis (1), Carmona (1), Migliaccio (1), Pinilla (1)
Indisponibili: Raimondi, Estigarribia

LE ULTIME

Qui Chievo: Amichevole di meta’ settimana per il Chievo di Maran. Sul campo di Veronello si e’ giocata, sotto il diluvio, la partita contro il Valgobbiazanano. Risultato finale: 12-0 per i gialloblu’. Questi i marcatori di giornata: Botta, Pellissier, Fetfatzidis, doppietta, Vajushi, altra doppietta, e poker di Meggiorini. Infine acuti per Biraghi e Yallow. Il difensore Alessandro Gamberini non ha disputato l’amichevole a causa di un problema muscolare al polpaccio destro mentre il centrocampista Hetemaj continua a svolgere il programma differenziato.

Qui Atalanta: contro il Chievo sarà emergenza attacco: Denis e Pinilla sono squalificati, Reja schiererà Bianchi centravanti. Problemi anche a centrocampo, visto che il giudice sportivo ha fermato anche Migliaccio e Carmona. Accanto a Cigarini ci saranno Emanuelson e Baselli. Buone notizie in difesa: Benalouane è rientrato in gruppo e anche Masiello è tornato a disposizione.

PALERMO-FIORENTINA ore 15
Palermo (3-5-1-1): Sorrentino; Vitiello, G. Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Quaison, Daprelà; Vazquez; Dybala.
A disp.: Ujkani, Fulignati, Milanovic, Della Rocca, Terzi, Ortiz, Maresca, Lazaar, Bentivegna, Joao Silva, Belotti. All.: Iachini
Squalificati: Chochev (1)
Indisponibili: Morganella, E., Emerson, Makienok, Bolzoni

Fiorentina (4-3-3): 
Neto; Tomovic, Savic, Rodriguez, Pasqual; Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero; Ilicic, Gomez, Salah.
A disp.: Tatarusanu, Rosati, Rosi, Basanta, Alonso, Kurtic, Badelj, Bernardeschi, Joaquin, Aquilani, Gilardino, Bagadur. All.: Montella
Squalificati: Diamanti (1)
Indisponibili: Babacar, Rossi, Vargas, Richards

LE ULTIME

Qui Palermo: Bolzoni, Makienok e Morganella proseguono la riabilitazione dai rispettivi infortuni. Tornerà questa settimana la coppia d’attacco Vazquez-Dybala per l’ultimo abbraccio del Barbera al talento argentino destinato alla Juve.

Qui Fiorentina: per la trasferta contro il Palermo la Fiorentina deve valutare le condizioni di Pizarro uscito acciaccato dall’ultima gara con il Parma e impegnato in un lavoro specifico. Ottimismo per Bernardeschi reduce da un leggero affaticamento muscolare. Sempre ai box gli infortunati di lungo corso Rossi e Babacar cui si sono aggiunti da qualche settimana Vargas e Richards. Out Diamanti per squalifica.

PARMA-VERONA ore 15
Parma (4-5-1): Mirante; Mendes, Feddal, Lucarelli, Gobbi; Varela, Mauri, Jorquera, Nocerino, Ghezzal; Palladino.
A disp.: Iacobucci, Bertozzi, Cassani,  Lodi, Lila, Haraslin, Galloppa, Mariga, Coda, Ravanelli, Broh, Esposito. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Costa, Santacroce

Verona (4-3-3): Rafael; Pisano, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Jankovic, Toni, Lopez
A disp.: Benussi, Gollini, Rodriguez, Sala, Lopez, Lazaros, Marques, Valoti, Brivio, Fernandinho, Martic, Saviola. All.: Mandorlini
Squalificati
nessuno
Indisponibili
Ionita, Gomez

LE ULTIME

Qui Parma: amichevole con sei gol per il Parma a Collecchio contro la Correggese. Bajza, Costa e Santacroce non hanno partecipato alla partita proseguendo con gli allenamenti differenziati. In vista della sfida di domenica con il Verona, Donadoni dovrebbe confermare il 4-5-1 con Palladino punta unica e, a centrocampo, Gobbi, Varela, Mauri, Jorquera, Nocerino e Ghezzal.

Qui Verona: Juanito Gomez è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una piccola lesione muscolare al quadricipite femorale della coscia destra. I tempi di recupero saranno valutati successivamente ed il calciatore ha già iniziato le cure fisioterapiche. Ionita continua il lavoro fisioterapico.

MILAN-TORINO ore 20.45
Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Paletta, Bonera; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Destro, El Shaarawy
A disp.: Abbiati, Gori, Bocchetti, Rami, Mexes, Zaccardo, Albertazzi, Mastalli, Zapata, Pazzini, Cerci. All.: Inzaghi
Squalificati: Menez (1), Bonaventura (1), Suso (1)
Indisponibili: Agazzi, Montolivo, Essien, De Sciglio, Antonelli

Torino (3-5-2): Padelli; Glik, Jansson, Moretti; Bruno Peres, Gazzi, Benassi, El Kaddouri, Darmian; Martinez, Maxi Lopez
A disp.: Ichazo, Castellazzi, Molinaro, Vives, Basha, Gaston Silva, Rosso, Alv. Gonzalez, Amauri. All.: Ventura
Squalificati: Maksimovic (1)
Indisponibili: Bovo, Quagliarella, Farnerud

LE ULTIME

Qui Milan: A quasi quattro mesi dall’ultima volta, El Shaarawy potrebbe tornare titolare. In difesa Bonera dovrebbe prendere il posto dell’infortunato De Sciglio e ci potrebbe essere spazio per alcuni giocatori della Primavera. Assenti gli squalificati Menez, Bonaventura e Suso.

Qui Torino: problemi di formazione per il Torino in vista della sfida con il Milan, decisiva per dare corpo alle ultime speranze di Europa League. IVentura non potrà contare in difesa sullo squalificato Maksimovic e su Bovo, ancora alle prese con un infortunio muscolare. Dentro quindi Jansson, al fianco di Glik e Moretti. Con Quagliarella ai box, anche in attacco le scelte sono quasi obbligate: favorita la coppia Maxi Lopez-Martinez.

LUNEDI’ 25 MAGGIO

LAZIO-ROMA ore 18
Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, de Vrij, Gentiletti, Braafheid; Parolo, Ledesma, LulicCandreva, Klose, Felipe Anderson.
A disp.: Berisha, Strakosha, Mauricio, Ciani, Cavanda, Cataldi, Onazi, Mauri, Keita, Perea, F.Djordjevic. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cana, Ederson, Biglia, Radu

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ljajic, Totti, Ibarbo
A disp.: Skorupski, Lobont, Maicon, Balzaretti, Yanga-Mbiwa, Holebas, Cole, Paredes, S. Keita, Ucan, Iturbe, Doumbia, Sanabria. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Castan, Gervinho

LE ULTIME

Qui Lazio: niente derby per Radu. Il difensore è stato sottoposto a esami strumentali, che hanno evidenziato un’elongazione del gemello laterale della gamba sinistra. Proverà il recupero Biglia, ancora fermo per un trauma distorsivo al ginocchio. Da monitorare le condizioni di de Vrij e Gentiletti, rientrati da lunghi infortuni e apparsi stanchi dalla sfida con i bianconeri. Marchetti e forse Mauri sono pronti a tornare dal primo minuto.

Qui Roma: Torosidis, Ibarbo e Gervinho hanno svolto differenziato (con i primi due che non sono in dubbio per lunedì), mentre Maicon ha svolto l’intera sessione in gruppo e si appresa a tornare tra i convocati. Lavoro personalizzato infine per Strootman e Castan.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy