Serie A: le probabili formazioni della 2a giornata

Serie A: le probabili formazioni della 2a giornata

Le probabili formazioni e le ultime dai campi a cura di Sportmediaset:

SABATO 29 AGOSTO

BOLOGNA-SASSUOLO ore 18
Bologna (4-4-2): Mirante; Mbaye, Oikonomou, Rossettini, Masina; Crimi, Crisetig, Donsah, Brienza; Mancosu, Destro.
A disp.: Da Costa, Gastaldello, Maietta, Ferrari, Morleo, Ceccarelli, Diawara, Silvestro, Pulgar, Falco, Acquafresca.
All.: D. Rossi
Squalificati: 
Indisponibili: Rizzo, Brighi

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Floro Flores, Defrel, Politano.
A disp.: Pegolo, Pomini, Gazzola, Fontanesi, Terranova, Longhi, Biondini, Pellegrini, Laribi, Sansone, Falcinelli.
All
.: Di Francesco
Squalificati: –
Indisponibili: Antei, Berardi

LE ULTIME
Qui Bologna: scontata la squalifica, Mbaye sarà disponibile. In media Rizzo e Brighi indisponibili: spazio a Donsah e Crimi. Destro potrebbe partire titolare al fianco di Mancosu.

Qui Sassuolo: Berardi fuori per oltre un mese. Nel tridente largo a Floro Flores, Defrel e Politano, che dovrebbe aver vinto la sfida con Sansone e Falcinelli.

MILAN-EMPOLI ore 20:45
Milan (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Romagnoli, Zapata, Antonelli; Bertolacci, De Jong, Bonaventura; Honda; Luiz Adriano, Bacca.
A disp.: Abbiati, Alex, Mexes, Paletta, Abate, Montolivo, Nocerino, J. Mauri, Poli, Suso, Cerci, Balotelli.
All.: Mihajlovic
Squalificati: Ely
Indisponibili: Menez, Niang

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Zambelli, Tonelli, Barba, Mario Rui; Zielinski, Dioussè, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.
A disp.: Pugliesi, Pelagotti, Martinelli, Costa, Camporese, Bittante, Dermaku, Ronaldo, Maiello, Signorelli, Krunic, Mchedlidze.
All.: Giampaolo
Squalificati: –
Indisponibili: Laurini

LE ULTIME
Qui Milan: Balotelli andrà in panchina contro l’Empoli. Conferma per Honda sulla trequarti e per il tandem d’attacco Bacca-Luiz Adriano. Zapata al posto dello squalificato Ely. A centrocampo Montolivo insidia Bonaventura. Mexes sempre in dubbio.

Qui Empoli: In allenamento si è fermato Luca Martinelli a causa di problemi alla schiena, ma dovrebbe recuperare. In difesa torna Tonelli dopo la squalifica: al suo fianco Barba in vantaggio su Costa. Dioussè in vantaggio su Maiello.

DOMENICA 30 AGOSTO

ROMA-JUVENTUS ore 18
Roma (4-3-3): Szczesny; Maicon, Castan, Manolas, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Dzeko, Salah.
A disp.: De Sanctis, Lobont, Gyomber, Torosidis, Florenzi, Keita, Paredes, Uçan, Iago, Ibarbo, Iturbe, Totti, Ljaijc.
All.: Garcia
Squalificati: –
Indisponibili: Strootman, Rudiger

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pereyra, Pogba, Sturaro, Evra; Mandzukic, Morata.
A disp.: Neto, Rubinho, Caceres, Isla, Rugani, Alex Sandro, Padoin, Cuadrado, Coman, Dybala, Zaza.
All.: Allegri
Squalificati: –
Indisponibili: Asamoah, Khedira, Marchisio

LE ULTIME
Qui Roma: Garcia recupera Maicon e lo lancia titolare. DIgne dovrebbe debuttare in Serie A. In attacco ballottaggio Salah-Iago Falque, con l’egiziano favorito. Ancora panchina per Totti.

Qui Juventus: Cuadrado si allena con i compagni da martedì e dovrebbe partire dalla panchina. Recuperato pienamente invece Morata, che giocherà accanto a Madzukic. Dubbi a centrocampo: con Marchisio e Khedira indisponibili, Allegri potrebbe spostare Pogba in regia al posto di Padoin con Sturaro e Pereyra interni

ATALANTA-FROSINONE ore 20:45
Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Stendardo, Toloi, Dramé; Kurtic, De Roon, Migliaccio; Moralez, Pinilla, Gomez.
A disp.: Bassi, Bellini, Paletta, Cherubin, Conti, Brivio, Raimondi, Giorgi, Grassi, D’Alessandro, Estigarribia, Boakye.
All.: Reja
Squalificati: Carmona
Indisponibili: Cigarini; Denis

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Diakitè, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Gucher, Soddimo; Longo, Dionisi.
A disp.: Zappino, Russo, Bertoncini, Pavlovic, Zanon, Frara, Chisbah, Sammarco, Verde, Carlini.
All.: Stellone
Squalificati: –
Indisponibili: Ciofani, Crivello

LE ULTIME
Qui Atalanta: Reja deve fare a meno di Denis, Cigarini e Carmona. In attacco spazio a Pinilla, in mezzo al campo confermato De Roon accanto a Kurtic e MigliaccioToloi si allena con la squadra e si candida per un posto da titolare. Paletta in panchina.

Qui Frosinone: in difesa c’è Blanchard, che ha scontato la squalifica. In mediana ballottaggio Gori-Chisbah. In attacco Verde scalpitaCrivello da valutare, ancora in forse Ciofani.

CARPI-INTER ore 20:45
Carpi (3-5-1-1): Brkic; Gagliolo, Spolli, Bubnjic; Wallace, Bianco, Fedele, Marrone, Gabriel Silva; Matos, Wilczek.
A disp.: Benussi, Romagnoli, F. Poli, Letizia, Porcari, Martinho, Iniguez, Lazzari, Di Gaudio, Pasciuti, Mbakogu.
All.: Castori
Squalificati: Lollo, Lasagna
Indisponibili: –

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, D’AmbrosioGuarin, Medel, Kondogbia;Hernanes, Jovetic, Palacio.
A disp.: Carrizo, Berni, Ranocchia, Andreolli, Montoya, Juan Jesus, Nagatomo, Dimarco, Gnoukouri, Manaj.
All.: Mancini
Squalificati: –
Indisponibili: Dodò, Vidic, Brozovic, Icardi

LE ULTIME
Qui Carpi: Dubbio modulo per Castori, che ha provato il 3-5-2 anziché il 4-4-1-1 visto a Marassi. A parte hanno lavorato Mbakogu, Lollo e Romagnoli, in forse per domenica. Nella difesa a tre Castori ha gli uomini contati e ha provato Gagliolo, Spolli e Bubnjic. A centrocampo sono in pole Wallace, Fedele, Marrone, Bianco e Gabriel Silva. In attacco il brasiliano Matos e il polacco Wilczek dovrebbero andare a formare il tandem offensivo.

Qui Inter: fuori Icardi, col Carpi toccherà a Palacio reggere il reparto offensivo insieme a Jovetic. Brozovic, dolorante alla caviglia, non verrà rischiato. Guarin è recuperato e sarà lanciato dal primo minuto. Panchina per Gnoukouri.
 

CHIEVO-LAZIO ore 20:45
Chievo (4-4-1-1): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Hetemaj, Birsa; Meggiorini; Paloschi.
A disp.: Seculin, Bressan, Gamberini, Sardo, Cacciatore, Biraghi, Christiansen, Pepe, Pellissier, Mpoku, Inglese.
All.: Maran
Squalificati: –
Indisponibili: Izco, Radovanovic

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, De Vrij, Gentiletti, Radu; Parolo, Cataldi, Lulic; Candreva, Keita, Felipe Anderson.
A disp.: Guerrieri, Konko, Braafheid, Mauricio, Hoedt, Patric, Cana, Milinkovic, Onazi, Morrison, Mauri, Kishna.
All.: Pioli
Squalificati: –
Indisponibili: Marchetti, Biglia, Djordjevic, Klose

LE ULTIME
Qui Chievo: dopo Izco, si ferma anche Radovanovic, che dovrà stare lontano dal campo per oltre un mese. In mezzo al campo fiducia a Rigoni, con Christiansen pronto a subentrare. In avanti Meggiorini sembra in vantaggio su Mpoku.

Qui Lazio: dopo l’addio alla Champions, la squadra di Pioli riparte da Verona. Per Verona restano indisponibili Marchetti, Biglia, Djordjevic e Klose. A centrocampo chance per Cataldi.

GENOA-VERONA ore 20:45
Genoa (3-4-3): Lamanna; De Maio, Burdisso, Marchese; Cissokho, Rincon, Tino Costa, Laxalt; Lazovic, Pavoletti, Pandev.
A disp.: Ujkani, Sommariva, Izzo, Insua, Tachtsidis, Cofie, Capel, Diogo Figueiras, Ntcham, Panico, GakpéPavoletti.
All.: Gasperini
Squalificati: –
Indisponibili: Perin, Perotti, També, Munoz

Verona (4-3-3): Rafael; Pisano, Moras, Marquez, Souprayen; Sala, Greco, Hallfredsson; Gomez, Toni, Jankovic.
A disp.: Gollini, Vencato, Bianchetti, Albertazzi, Winck, Checchin, Romulo, Helander, Zaccagni, Viviani, Siligardi, Pazzini.
All.: Mandorlini
Squalificati: –
Indisponibili: Fares, Ionita

LE ULTIME
Qui Genoa: Gasperini può sorridere: con il Verona rientrano in cinque. Oltre al rientro degli squalificati Rincon, Izzo e Pavoletti sono recuperati anche Gakpé e Diogo Figueiras. Tra gli indisponibili spicca Diego Perotti, out al pari di Munoz, Perin, Tambe’ e Donnarumma.

Qui Verona: Mandorlini potrebbe confermare l’11 della prima di campionato. Il francese Souprayen, uscito per un leggero infortunio nella gara con la Roma, si allena regolarmente con la squadra. Anche lo svedese Helander potrebbe tornare a disposizione, più difficile per Fares e Ionita. Jankovic-Toni-Gomez confermati in attacco.

NAPOLI-SAMPDORIA ore 20:45
Napoli (4-3-1-2): Reina; Maggio, Albiol, Chiriches, Ghoulam; David Lopez, Valdifiori, Hamsik; Insigne;Callejon, Higuain.
A disp.: Gabriel, Rafael, Henrique, Luperto, Koulibaly, Strinic, Hysaj, Allan, Jorginho, Mertens, El Kaddouri, Gabbiadini.
All.: Sarri
Squalificati: –
Indisponibili: –

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Moisander, Silvestre, Regini; Barreto, Palombo, Fernando; Soriano; Eder, Muriel.
A disp.: Brignoli, Puggioni, Salamon, Coda, Zukanovic, Carbonero, Wszolek, Oneto, Marchionni, Bonazzoli.
All.: Zenga
Squalificati: Ivan
Indisponibili: Cassano, De Silvestri, Krsticic, Mesbah

LE ULTIME
Qui Napoli: Sarri potrà contare su Ghoulam dietro, ma è in ansia per Chiriches, che ha svolto differenziato per un affaticamento muscolare. In mezzo al campo Allan chiede spazio. In attacco Insigne, Callejon e Higuain sembrano in pole, ma Gabbiadini e Mertens scalpitano.

Qui Sampdoria: Si è allenato regolarmente in gruppo Correa, non così Antonio Cassano che ha seguito la personale tabella di lavoro fisioterapico e aerobico. Terapie anche per Krsticic e Mesbah, entrambi non disponibili per la sfida del San Paolo. Il neo-arrivato Carbonero potrebbe andare in panchina.

TORINO-FIORENTINA ore 20:45
Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Baselli, Gazzi, Benassi, Avelar; Quagliarella, Maxi Lopez.
A disp.
: Castellazzi, Ichazo, Bovo, Jansson, Gaston Silva, Molinaro, Zappacosta, Vives, Acquah, Stevanovic, Martinez, Belotti.
All.: Ventura
Squalificati: –
Indisponibili: Farnerud, Obi

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Roncaglia; Gilberto, Mario Suarez, Borja Valero, Marcos Alonso; Ilicic, Bernardeschi, Kalinic.
A disp.: Sepe, Astori, Basanta, Pasqual, Fazzi, Badelj, Diakhate, Vecino, Mati Fernandez, Rebic, Rossi, Babacar.
All.: Sousa
Squalificati: –
Indisponibili: Bakic, Bagadur

LE ULTIME
Qui Torino: Obi a parte, Jansson invece in gruppo. Due i dubbi per Ventura: Peres favorito su Zappacosta, Benassi su Acquah. Confermata la coppia Quagliarella-Maxi Lopez: Belotti parte dalla panchina.

Qui Fiorentina: Sousa potrebbe far esordire Suarez in Serie A dal primo minuto. In difesa ballottaggio Astori-Roncaglia. Da valutare Basanta. In attacco confermato Kalinic, con Ilicic e Bernardeschi in appoggio. Ancora ai box Bakic (infortunio al ginocchio) e Bagadur (botta alla caviglia). Da risolvere la grana Joaquin, che non si allenato nemmeno giovedì.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy