Serie A: le ultimissime e le probabili formazioni

Serie A: le ultimissime e le probabili formazioni

Queste le ultimissime e le probabili formazioni analizzate da Sportmediaset.

JUVENTUS-CAGLIARI ore 18
Juventus (4-3-3): Storari; Padoin, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie; Pereyra, Marchisio, Sturaro; Pepe, Matri, Coman
A disp.: Buffon, Rubinho, Bonucci, Chiellini, Evra, Lichtsteiner, Marrone, Pogba, Pirlo, Tevez, Morata, Vidal, Llorente. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Asamoah, Caceres

Cagliari (4-3-1-2): Brkic, Balzano, Ceppitelli, Diakité, Avelar; Ekdal, Crisetig, Donsah; Joao Pedro; Farias, Cop
A disp.: Cragno, Colombi, Conti, Pisano, Murru, Rossettini, Capuano, Cossu, Longo, Sau. All.: Festa
Squalificati:  Dessena (1), Mpoku (1)
IndisponibiliGonzalez

LE ULTIME
Qui Juve: Pogba è tornato in gruppo. E’ convocato e potrebbe partire titolare o disputare uno spezzone di gara contro il Cagliari per raccogliere minuti in vista della semifinale di ritorno di Champions League. Proprio in vista del Real Madrid, Allegri farà ampio turnover. In avanti possibili Pepe, Coman e Matri mentre in porta si rivedrà Storari come confermato dal tecnico in conferenza.

Qui Cagliari: Festa molto probabilmente dovrà fare a meno di Alejandro Gonzalez. Il difensore ha accusato il riacutizzarsi di una tendinite alla caviglia destra. Il tecnico dovrà rinunciare anche agli squalificati Dessena e Mpoku, ballottaggio Cossu-Joao Pedro sulla trequarti.

MILAN-ROMA ore 20.45
Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Alex, Mexes, Antonelli; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Destro, Bonaventura
A disp.: Abbiati, Donnarumma, Albertazzi, Rami, Paletta, Bocchetti, Montolivo, Di Molfetta, Zapata, Pazzini, Suso, El Shaarawy, Cerci. All.: Inzaghi
Squalificati: Menez (3), De Sciglio (1)
Indisponibili: Agazzi, Montolivo, Essien

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Ibarbo, Doumbia, Gervinho
A disp.: Skorupski, Balzaretti, Spolli, Holebas, Yanga-Mbiwa, Cole, Paredes, S. Keita, Ucan, Ljajic, Totti, Iturbe. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Maicon, Castan

LE ULTIME
Qui Milan: Inzaghi in attacco dovrebbe puntare sul tridente Honda-Destro-Bonaventura. Con Destro chiamato ad affrontare per la prima volta da ex la Roma. In difesa, invece, non ci sarà De Sciglio, squalificato dopo l’espulsione lampo con i partenopei domenica scorsa. Inzaghi, però, potrà schierare Abate che ha scontato il turno di squalifica ed è tornato disponibile. A centrocampo senza Montolivo (stagione finita) confermati De Jong, Van Ginkel e Poli.

Qui Roma: Garcia dovrebbe puntare nuovamente su Doumbia nel tridente d’attacco con Ibarbo e Gervinho. Capitan Totti è dunque destinato a partire ancora dalla panchina.

DOMENICA 10 MAGGIO

CHIEVO-VERONA ore 12.30
Chievo (4-4-2): Bizzarri; Schelotto, Dainelli, Cesar, Biraghi; Birsa, Radovanovic, Izco, Hetemaj; Paloschi, Meggiorini
A disp.: Bardi, Seculin, Sardo, Gamberini, Pellissier, Cofie, Christiansen, Fetfatzidis, Botta, Pozzi. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mattiello; Zukanovic, Frey

Verona (4-3-3): Benussi; Pisano, Rodriguez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Campanharo; Nico Lopez, Toni, Jankovic
A disp.: Rafael, Sorensen, Martic, Marques, Valoti, Brivio, Cappelluzzo, Christodoulopoulos, Fares, Fernandinho, Saviola. All.: Mandorlini
Squalificati:  
Sala (1), Marquez (1), Greco (1)
Indisponibili
Gollini, Ionita, Hallfredsson, Gomez

LE ULTIME
Qui Chievo: out Frey, ancora a riposo per un risentimento alla coscia destra. Paloschi-Meggiorini coppia d’attacco.

Qui Verona: Mandorlini ritrova Rafael dopo la distrazione al muscolo pettineo destro che gli ha impedito di essere a disposizione con Sampdoria e Udinese. Rafael resta in ballottaggio con Benussi per il posto di portiere titolare. Incerta la presenza di Hallfredsson e Gomez, che si sono allenati a parte. Al palo per squalifica Sala, Marquez e Greco.

CESENA-SASSUOLO ore 15
Cesena (4-3-1-2): Agliardi; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Carbonero, Cascione, Giorgi; Brienza; Rodriguez, Defrel
A disp.: Leali, Bressan, Volta, Nica, Zé Eduardo, De Feudis, Tabanelli, Mudingayi, Succi, Djuric, Moncini. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marilungo, Magnusson, Pulzetti, Lucchini

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Taider, Missiroli, Biondini; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Pomini, Pegolo, Longhi, Mandelli, Natali, Bianco, Chibsah, Fontanesi, Gazzola, Lazarevic, Floccari, Floro Flores. All.: Di Francesco
Squalificati: Brighi (1)
Indisponibili: Magnanelli, Donis, Polito, Terranova, Antei

LE ULTIME
Qui Cesena: Di Carlo è pronto ad affidarsi al consueto 4-3-1-2. Davanti ad Agliardi, da destra a sinistra Perico, Capelli (favorito su Volta), Krajnc e Renzetti. A centrocampo, al fianco dell’ormai intoccabile Carbonero, è un gioco a tre per due maglie: Cascione e Giorgi appaiono favoriti rispetto a Mudingayi. In attacco Brienza agirà da trequartista dietro Defrel-Rodriguez.

Qui Sassuolo: pronti al rientro Vrsaljko e Gazzola. Di Francesco dovrebbe schierare davanti a Consigli da destra a sinistra Vrsaljko, Acerbi, Cannavaro e Peluso. A centrocampo Missiroli in posizione centrale, con Taider e Biondini ai lati. In attacco Berardi e Sansone al fianco di Zaza, favorito su Floccari.

PALERMO-ATALANTA ore 15
Palermo (3-5-2): Ujkani; Vitiello, Gonzalez, Terzi; Rispoli, Rigoni, Jajalo, Chochev, Lazaar; Vazquez, Dybala
A disp.: Fulignati, Milanovic, Ortiz, Andelkovic, Bolzoni, Daprelà, Bentivegna, Della Rocca, Belotti, Quaison, Maresca, Joao Silva. All.: Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Morganella, Barreto E., Emerson, Makienok, Sorrentino

Atalanta (4-3-3): Avramov; Benalouane, Masiello, Biava, Dramé; Baselli, Migliaccio, Carmona; D’Alessandro, Pinilla, Gomez.
A disp.: Frezzolini, Stendardo, Bellini, Zappacosta, Cherubin, Emanuelson, Cigarini, Estigarribia, Moralez, Bianchi, Boakye. All.: Reja
Squalificati: Denis (3), Sportiello (1)
Indisponibili: Raimondi, BaselliLE ULTIME

Qui Palermo: dubbio sulla presenza di Dybala dopo le dichiarazioni del presidente Zamparini: “Ho chiesto a Iachini di non schierare Dybala in queste ultime partite – spiega a La Repubblica – perchè è possibile che nei prossimi 8-10 giorni cederemo il calciatore e vorrei evitare infortuni proprio in questa delicata fase. Su di lui c’è l’interesse forte di tre club italiani e di due club stranieri”. Out Sorrentino dopo l’incidente in auto.

Qui Atalanta: dubbi a centrocampo per Reja che potrebbe optare per una scelta più conservativa con Migliaccio e Baselli. In attacco Gomez favorito su Moralez

EMPOLI-FIORENTINA ore 18
Empoli (4-3-1-2): Sepe; Laurini, Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli
A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Barba, Piu, Verdi, Signorelli, Diousse, Brillante, Zielinski, Mchedlidze, Tavano. All.: Sarri
Squalificati: Mario Rui (1)
Indisponibili: Guarente, Pugliesi

Fiorentina (4-3-3): Neto; Rosi, Savic, Basanta, Pasqual; Kurtic, Pizarro, Aquilani; Diamanti, Gilardino, Ilicic
A disp.: Tatarusanu, Rosi, Richards, Alonso, Badelj, Joaquin, Borja Valero, Mati Fernandez, Salah, Gomez, Vargas. All.: Montella
Squalificati: Gonzalo Rodriguez (1)
Indisponibili: Rossi, Lezzerini, Babacar, Tomovic

LE ULTIME

Qui Fiorentina: scelte di Montella condizionate dalla stanchezza post Europa League. In attacco quasi certo il tridente Ilicic, Gilardino, Diamanti anche se lo 0-3 di Siviglia potrebbe dare spazio a Salah anche in campionato con Diamanti in dubbio per un piccolo acciacco. Si ferma Tomovic per un problema muscolare agli adduttori, la cui entità verrà valutata con appositi esami strumentali. Ferita alla testa per Badelj

Qui Empoli: per il derby rientra Tonelli dalla squalifica, ma Mario Rui è invece stato fermato dal giudice sportivo. Al suo posto torna titolare Laurini con Hysaj a destra. Per il resto l’undici sembra tutto confermato, con Maccarone affiancato da Pucciarelli in avanti. Saponara trequartista.

PARMA-NAPOLI ore 18
Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Costa, Feddal; GobbiMauri, Jorquera, Nocerino, Varela; Coda, Ghezzal
A disp.: Iacobucci, Bertozzi, Lucarelli, Santacroce, Cassani, Lodi, Haraslin, Galloppa, Lila, Mariga, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Prestia

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Henrique, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Gargano; Mertens, Gabbiadini, Insigne; Zapata
A disp.: Rafael, Colombo, Mesto, Britos, Strinic, Maggio, Lopez, Jorginho, Callejon, Hamsik, Higuain. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Michu, Zuniga, De Guzman

LE ULTIME
Qu Parma: Mirante non è al 100% ma l’estremo difensore dovrebbe comunque scendere in campo. Riguardo al modulo, Donadoni dovrebbe proseguire con la scelta del 3-5-2 con Coda-Ghezzal coppia d’attacco. Mauri favorito su Lila a centrocampo

Qui Napoli: Benitez terrà conto del ritorno di Europa League e davanti schiererà Zapata al posto di Higuain. Solito ballottaggio Callejon-Mertens per la trequarti con Hamsik che dovrebbe partire dalla panchina in favore di Gabbiadini. Koulibaly torna al centro della difesa

LAZIO-INTER ore 20.45
Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, De Vrij, Mauricio, Radu; Parolo, Biglia; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Klose
A disp.: Berisha, Strakosha, Konko, Ciani, Gentiletti, Braafheid, Ledesma, Cataldi, Cavanda, B. Keita, Perea, F. Djordjevic. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cana, Ederson, Pereirinha, Lulic

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Guarin, Medel, Brozovic; Hernanes; Icardi, Palacio
A disp.: Carrizo, Donkor, Nagatomo, Felipe, D’Ambrosio, Gnoukouri, Kovacic, Obi, Shaqiri, Podolski, Bonazzoli, Puscas. All.: Mancini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Kuzmanovic, Andreolli, Campagnaro
LE ULTIME
Qui Lazio: Pioli sorride, De Vrij e Biglia si sono allenati in gruppo. La loro disponibilità verrà verificata nei prossimi allenamenti. Non sarà sicuramente del match Lulic, alle prese con un problema al polpaccio. Partirà dalla panchina Gentiletti che mercoledì ha disputato un tempo con la formazione Primavera ma che ancora è in ritardo di condizione dopo gli oltre sette mesi di stop per l’infortunio al ginocchio sinistro. Contro i nerazzurri torna a disposizione Klose, che dovrebbe essere schierato davanti a Candreva, Mauri e Felipe Anderson.

Qui Inter: Mancini dovrebbe riconfermare gli undici titolari delle ultime uscite. Unico dubbio in difesa il ballottaggio tra D’Ambrosio e Santon. La coppia centrale sarà composta da Ranocchia e Vidic, con Juan Jesus a sinistra. A centrocampo la scelta del tecnico dovrebbe ricadere sempre su Guarin, Medel e Brozovic. Davanti Hernanes trequartista in supporto a Icardi e Palacio inamovibili.

LUNEDI’ 11 MAGGIO

GENOA-TORINO ore 20.45
Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson, Rincon, Bertolacci, Bergdich; Iago, Borriello, Niang.
A disp.: Lamanna, Sommariva, Mandragora, Izzo, També, Tino Costa, Lestienne, Pavoletti, Laxalt, Kucka. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ariaudo, Perotti, MarcheseTorino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; B. Peres, Vives, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Maxi Lopez
A disp.: Castellazzi, Ichazo, Jansson, Maksimovic, Molinaro, Gaston Silva, Benassi, Basha, Farnerud, Alv. Gonzalez, Martinez, Amauri. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
LE ULTIME
Qui Genoa: doppietta di Borriello nell’amichevole contro la Lavagnese e le quotazioni della punta salgono. In avanti Gasperini dovrebbe puntare ancora su Iago e Niang con Bergdich spostato sulla linea dei centrocampisti.

Qui Torino: Ventura sembra intenzionato a riproporre dal primo minuto Maxi Lopez, Bruno Peres e Vives, quest’ultimo al rientro dalla squalifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy