Tudor: “Dimenticare in fretta per guadagnare la salvezza”

Tudor: “Dimenticare in fretta per guadagnare la salvezza”

Le parole del tecnico bianconero nel post-partita: “Sono convinto che resteremo in A perché lo meritiamo”

di Redazione

Tudor commenta la pesante sconfitta interna contro gli uomini di Spalletti:

“Abbiamo avuto due grandi occasioni sull’uno a zero ma e’ stata un’Inter troppo forte per noi ed è riuscita a stancarci, poi due gol presi ancora una volta da calci d’angolo. Dobbiamo dimenticare in fretta questa partita e guardare avanti per salvarci. De Paul? E’ un giocatore importante per noi e sarà determinante nelle due prossime partite. Ho messo dentro Rodrigo e Balic per dare più qualità al gioco e non fare affidamento solo su un giocatore, anche se oggi Balic non l’ho visto in forma, ma sono scelte che si fanno. Lasagna l’ho sostituito perché aveva lamentato un po’ di crampi”. 

“Bisogna tirarsi su in fretta perché il calcio è così. Vedremo di cambiare qualcosa e di prepararci al meglio, poi bisogna fare la partita. Per le prossime partite entrambe fondamentali ai fini della salvezza faremo un’analisi e proveremo a fare le scelte giuste. Sono convinto che resteremo in A perché lo meritiamo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy