Tudor: “La partita con la Lazio è un’opportunità extra”

Tudor: “La partita con la Lazio è un’opportunità extra”

Le parole del mister bianconero in conferenza pre partita

di Redazione

Le parole del mister bianconero in conferenza pre partita:

“La Lazio ha un obiettivo molto importante, quindi non sarà facile per noi. Io ai ragazzi non chiedo l’obbligo del risultato, il mio focus va sulla prestazione, i punti arrivano di conseguenza. Non è produttivo mettere troppa pressione ai giocatori. Ovvio che poi giochiamo per fare punti, siamo consapevoli della nostra situazione.

Dobbiamo continuare a creare, a tirare in porta e ad avere voglia di fare gol. 

A me è sempre piaciuto il gioco di Inzaghi, loro puntano alla Champions ma anche noi andiamo con un obiettivo importante. Con la Roma abbiamo fatto una buona prestazione. Abbiamo preso un gol un po’ strano, la Roma è stata furba a proseguire, i dettagli sono importanti, bisogna imparare dai propri errori. Comunque Samir è diventato papà, sua moglie era in ospedale quindi poteva starci che non fosse completamente lucido, oltretutto non è stato l’unico a fermarsi. Ora guardiamo avanti.

Ci sarà qualche variazione anche a causa degli impegni ravvicinati. Questa partita è un’opportunità perché può portare punti extra.

Mi piacerebbe avere più tempo per dare intensità alla squadra, con la Roma abbiamo avuto un calo, poi Manolas è un fenomeno, senza di lui avremmo fatto due gol. D’Alessandro Samir e Okaka vengono da infortuni, stanno riprendendo ora.

Pussetto? Non viene il problema al ginocchio è più grave di quanto credessimo, ma per il match con il Sassuolo ci sarà.

Nuytink e Hallfredsson dobbiamo ancora valutare le loro condizioni, dobbiamo ancora decidere se portarli o meno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy