Udinese, Nicola: “Non ci sono alibi se non si gioca da squadra”

Udinese, Nicola: “Non ci sono alibi se non si gioca da squadra”

Le parole del tecnico friulano al termine della pesante sconfitta subita al Marassi contro la Sampdoria

di Redazione

Le parole del tecnico friulano al termine della pesante sconfitta subita al Marassi contro la Sampdoria:

Non sono solito fare giro di parole, abbiamo subito il quarto rigore, e anche se questi episodi  non mi vedono d’accordo, ciò non toglie che non siamo riusciti a giocare da squadra, abbiamo ceduto al nervosismo e abbiamo sbagliato quasi tutti i movimenti. Non lo accetto perché non ci serve per il percorso che dobbiamo fare. Abbiamo bisogno di lavorare molto.  L’autocritica va estesa a tutti noi perché siamo un gruppo di lavoro. Il centrocampo non ha lavorato bene, dobbiamo analizzare tutta la prestazione, stasera non abbiamo fatto quello che dovevamo fare, dovevamo soffocare il loro gioco fatto di triangolazioni, non siamo stati fluidi ad uscire e dopo il rigore abbiamo lavorato individualmente e non abbiamo fatto gioco di squadra. Gli episodi dei rigori non devono giustificare la sconfitta, noi dobbiamo essere consapevoli che le partite si possono anche riprendere. Del mercato ci pensa la società, io mi aspetto che i giocatori lavorino di squadra, cosa che stasera non abbiamo fatto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy