Perugia, mister Breda: “Con l’Udinese non sarà un’amichevole”

Perugia, mister Breda: “Con l’Udinese non sarà un’amichevole”

Il tecnico biancorosso: “Queste sono partite belle perché vai in uno stadio di Serie A contro una squadra che ha una grande tradizione”

Commenta per primo!

Non verrà a Udine per diventare una vittima sacrificale. Il Perugia di Roberto Breda, avversario dell’Udinese domani in Coppa Italia allo stadio Friuli, vuole raggiungere a tutti i costi gli ottavi di finale, come lo stesso tecnico ha dichiarato in conferenza stampa: “Queste sono partite belle perché vai in uno stadio di Serie A contro una squadra che ha una grande tradizione; però l’atteggiamento nostro deve essere sempre di chi, conoscendo le qualità dell’avversario, prova se è possibile a portare a casa un risultato. Non andiamo a fare un’amichevole ma una partita come si deve, sapendo che non è semplice. Inoltre userò questa partita per vedere qualche ragazzo che ancora non conosco benissimo e dargli la possibilità di mettersi in mostra, senza stravolgere l’assetto di squadra. Mancherà Monaco perché febbricitante e mancherà Del Prete, per dargli modo di recuperare in vista dei prossimi impegni“. Gli exploit del Pordenone e del Cittadella danno qualche speranza? “Il Cagliari e la Spal avevano rimaneggiato le loro formazioni, forse sottovalutando l’avversario. Oddo invece, nuovo di nomina, vorrà fare una partita importante e i giocatori vorranno mettersi in mostra. Dobbiamo giocare quindi con molta attenzione e approfittarne per cogliere quest’altra opportunità di crescita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy