AUC: Chievo-Udinese, una bella partita

AUC: Chievo-Udinese, una bella partita

Il commento dell’AUC a Chievo Udinese, una partita che ha divertito

Commenta per primo!

Il commento dell’AUC (Associazione Udinese Club) alla vittoria dei bianconeri sul campo del Chievo.

Finalmente una partita bella da vedere, divertente, combattuta, sudata da entrambe le squadre che non si sono risparmiate, ed alla fine vinta da quella che ha giocato di più.
Queste sono le partite che i friulani chiedono ai loro beniamini. Non parliamo del risultato che certamente fà bene, ma del ‘mai molà’. Oggi si è visto il carattere, la voglia ed anche la tecnica, tutto ciò messo insieme ha fatto si che i bianconeri siano riusciti a portare a casa un risultato tanro importante quanto meritato. Il Chievo era un avversario tutt’ altro che semplice e spero che questa volta non si sentano troppe storie del tipo ‘abbiamo vinto per demerito dell’ avversario’. A me il Mr bianconero non mi ha mai convinto e tutt’ ora non mi piace, ma la formazione messa in campo oggi era la migliore possibile ed i cambi sono stati perfetti, peccato solo per il miracolo dell’ estremo clivense che ha negato il gol a Di Natale il quale, pur essendo entrato nel finale, aveva già confezionato l’ assist per il gol partita di un Thereau oggi MVP. Certo i problemi non sono svaniti, ma se Aguirre convince sempre più e corre per 2 come oggi, Thereau incanta e segna, le ali finalmente volano, il centrocampo continua a migliorare e la difesa regge, la parte sinistra della classifica non è lontana. Attenzione però con tutto il rispetto per il Chievo squadra a livello dei bianconeri, Fiorentina ed Inter prossime avversarie dei ‘biacca e carbone’ rubando il termine ad una penna amica ben più virtuosa della mia, sono di livello superiore e ci vorrà maggior attenzione per non soccombere e ritrovarsi nuovamente nei guai dei bassifondi. Prima delle 2 suddette però, c’è la coppa nazionale contro l’ Atalanta caricatissima dal risultato ottenuto contro la Roma. Giocando come oggi il turno successivo sarebbe alla portata, speriamo solo non si snobbi per l’ ennesima volta un torneo certo non facile ma nemmeno impossibile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy