Dopo la Curva Nord, anche l’Auc prende posizione: “Ora basta”

Dopo la Curva Nord, anche l’Auc prende posizione: “Ora basta”

Nel pomeriggio l’Associazione Udinese Club ha diramato un comunicato nel quale chiede alla squadra di riscattare con il Sassuolo l’umiliazione subita ieri con la Juventus

di Castellini Barbara, @barchettazzurra

La pazienza dei tifosi friulani era già ai minimi storici. E il tracollo casalingo di ieri contro la Juventus ha dato il cosiddetto colpo di grazia. Dopo la pesante contestazione andata in scena al termine della sfida con la squadra di Massimiliano Allegri da parte della Curva Nord (leggi qui), oggi pomeriggio anche l’Associazione Udinese Club ha preso posizione, attraverso un comunicato diramato agli organi di informazione: “La pazienza dei tifosi è finita. Ora basta! Società, mister e giocatori davanti alle loro responsabilità verso i propri tifosi. Dopo l’umiliazione subita ieri sera, che accentua ancora di più un inizio di acmpionato che dire preoccupante è un eufemismo, pretendiamo un pronto riscatto e una totale svolta caratteriale già mercoledì a Sassuolo. I tifosi meritano rispetto e il rispetto si guadagna sul campo”.

Parole dure da parte dall’associazione presieduta da Daniele Muraro, che si aspetta una risposta da Danilo & compagni già in occasione del turno infrasettimanale di mercoledì a Reggio Emilia. Un ulteriore passo falso comprometterebbe definitivamente il rapporto tra la squadra e i suoi sostenitori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy