Copa del Rey, Granada eliminato

Copa del Rey, Granada eliminato

Dopo la pesante sconfitta dell’andata, gli andalusi crollano nuovamente dinanzi il Valencia, che accede ai quarti di finale grazie alle reti di Zahibo, Alcacer e Piatti su rigore. Prossimo impegno in campionato lunedì a Eibar

L’impresa era particolarmente difficile, ai limiti dell’impossibile e l’esito non è stato sorprendente. Dopo il 4-0 incassato all’andata nell’andata degli ottavi di finale di Copa del Rey, questa sera il Granada è stato sconfitto in casa per 0-3 dal Valencia. A sbloccare l’incontro è stato Wilfried Zahibo al 42′ del primo tempo. Nella ripresa Francisco Alcacer ha siglato il raddoppio al 18′ condannando definitivamente gli andalusi, che salutano dunque la competizione. A sei minuti dal termine è arrivato anche il terzo gol firmato da Pablo Piatti dagli undici metri. E da domani si concentreranno solo sul campionato che, al momento, li vede quartultimi nella Liga a quota 17 punti dopo diciannove gare. Prossimo impegno lunedì alle 20.30 contro l’Eibar, sesta forza del campionato, allo stadio Ipurua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy