Granada, cessione vicina? Che succederebbe ai giocatori dell’Udinese?

Granada, cessione vicina? Che succederebbe ai giocatori dell’Udinese?

Il quotidiano Granada Hoy rivela che ci sarebbero tre cordate interessate al club di Gino Pozzo. Si starebbe trattando, ma i nodi disciogliere non mancano: come, ad esempio, il destino di tutti i giocatori attualmente in prestito al Granada dall’Udinese

Commenta per primo!

Il quotidiano Granada Hoy ha rivelato che il club andaluso di proprietà di Gino Pozzo non ha una sola offerta di acquisto, ma ben tre al vaglio della proprietà. Quella più concreta appare quella cinese, che farebbe a capo della società PPTV Sport, che mesi fa aveva tentato di acquisire il Malaga. La prima offerta sarebbe stata di 40 milioni di euro, ritenuta bassa, ma secondo il quotidiano si continuerebbe a trattare. Le altre due cordate,  il cui nome non è trapelato, porterebbero al Qatar e a un gruppo  spagnolo.
Nei prossimi giorni ci dovrebbero essere altri incontri, perché come sottolinea Granada Hoy, Pozzo avrebbe intenzione di vendere, ma non di perdere sugli investimenti fatti. Sempre sul giornale si legge che la motivazione principale per la cessione sarebbe il Watford, che oramai sarebbe al centro degli interessi.

Ma non mancano i problemi in questa operazione, primo fra tutti il destino dei giocatori dell’Udinese parcheggiati a Granada (vedi Peñaranda) o quelli di proprietà del Granada parcheggiati a Udine (Widmer). Che ne sarebbe di loro con una nuova proprietà? Insomma i nodi da sciogliere non mancano, e Pozzo fino a oggi ha respinto categoricamente le ipotesi di cessione, ma le voci rimangono.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy