Il Watford crolla all’Emirates Stadium

Il Watford crolla all’Emirates Stadium

Gli Hornets, surclassati dall’Arsenal che si impone per 4-0, fanno un passo indietro in classifica. A sbloccare l’incontro è stato l’ex bianconero Sanchez. Di Iwobi, Bellerin e Walcott le altre reti

Commenta per primo!

Scivolone del Watford che oggi pomeriggio è stato battuto dall’Arsenal all’Emirates Stadium per 4-0. Gli Hornets vanno subito sotto: al quarto minuto, infatti, l’ex bianconero Alexis Sanchez sigla la rete che sblocca l’incontro. Tramortiti dal gol del cileno, i ragazzi di Quiche Flores provano a reagire, ma senza fortuna e al 38′ subiscono il 2-0, firmato da Alex Iwobi. L’Arsenal, poi, ipoteca la vittoria a inizio ripresa: al 48′, infatti, Hector Bellerin trova la rete del 3-0, che chiude virtualmente i conti. Ad aumentare definitivamente il passivo del Watford ci pensa Theo Walcott che al 90′ fissa il risultato sul 4-0 per i Gunners. Brutto colpo per i gialloneri che compiono un enorme passo indietro in classifica, pur mantenendo dieci punti di vantaggio sulla terzultima (il Sunderland). Prossimo appuntamento sabato 9 aprile alle 15 (ora locale) con l’Everton al Vicarage Road, un’occasione d’oro per ritrovare la vittoria.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy