Il Watford torna a sorridere: battuto il Newcastle. Ighalo ancora in gol

Il Watford torna a sorridere: battuto il Newcastle. Ighalo ancora in gol

Il Watford soffre nel primo tempo, ma si scatena nella ripresa: Ighalo e Cathcart siglano il 2-1 che consente agli Hornets di riprendere la corsa verso le zone calde, con il Man Utd – quinto – ora a soli 6 punti

Il Watford torna alla vittoria: lo fa con una gara dai due volti, giocata male nel primo tempo, splendidamente nella ripresa. A Vicarage Road Ighalo e Cathcart regalano tre punti importantissimi per la classifica: ora gli Hornets salgono a 32 punti, al nono posto e a sei punti dal Manchester Utd, quinto.

E’ un primo tempo sotto tono per gli Hornets: Ighalo e Deeney non incidono, il centrocampo appare macchinoso.  Gioca Behrami che da molti è dato in partenza, col possibile arrivo (dato oramai per vicinissimo) di Mario Suarez: lo svizzero porta quantità, ma non molta qualità al pari dei suoi compagni di reparto.

Nella ripresa il Watford scende in campo con il piglio giusto: la squadra di Flores è aggressiva e il forcing proposto fin dall’avio del secondo tempo porta il solito Ighalo a siglare il vantaggio dopo appena un minuto.  I Magpies si sbriciolano di fronte agli assalti del Watford e in più occasioni rischiano finché al 56′ avviene il raddoppio per la squadra di Flores con Craig Cathcart che raccoglie un assist di Ighalo.

Watford completamente diverso dal primo al secondo tempo: noioso e prevedibile nella prima frazione, frizzante e imprevedibile nella ripresa dove di fatto schiaccia nella sua metà campo il Newcastle.
Un’unica disattenzione costa però cara: al 71′ Jamaal Lascelles segna il suo primo gol in assoluto per i Magpies nel suo primo campionato nel Nordest dell’Inghilterra. L’ex Nottingham Forest si arrampica più alto di di tutti di testa su corner di Jonjo Shelley e accorcia le distanze.

Ma è un fuoco di paglia, visto he il Watford continua a giocare e a creare occasioni, la più pericolosa delle quali all’84. sventata magistralmente da Elliot.

Si chiude così, con tre punti d’oro per la squadra dei Pozzo che torna alla vittoria dopo quattro ko consecutivi. Il prossimo sabato niente campioanto, c’è la FA Cupa contro il Nottingham Frest, mentre il 3 febbraio c’è il Chelsea a Vicarage Road.

Watford: Gomes, Paredes, Cathcart, Britos, Ake, Behrami, Capoue, Watson, Jurado, Deeney, Ighalo
Newcastle: Elliot, Janmaat, Mbemba, Coloccini, Lascelles, Saivet, Shelvey, Sissoko, Wijnaldum, Aarons, Mitrovic

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy