Il Watford verso…il sole, il Granada per evitare il buio

Il Watford verso…il sole, il Granada per evitare il buio

Sabato 12 sia Watford sia Granada sono impegnate rispettivamente col Sunderland e col Levante: ma con umori e aspettative opposti

Commenta per primo!

Sabato alle 16 allo Stadium of Light di Sunderland il Watford cercherà ulteriori conferme. Odion Ighalo, trascinatore degli Hornets, sta vivendo un periodo magico: “Non voglio fermarmi adesso. Non avrei mai pensato di segnare così tante reti all’inizio della stagione in Premier ma questo mi aiuta sempre a rafforzare la fiducia in me stesso e nei miei mezzi. L’impegno che ho fino qui messo nelle partite sopratutto nell’interpretare al meglio i dettami dell’allenatore, mi ha permesso di segnare gol importanti che hanno aiutato la squadra“, ha detto il bomber nigeriano ex Udinese.

E mentre Ighalo vuole continuare col Watford a segnare, il tecnico Sanchez Flores (foto) guarda anche a possibili rinforzi: “Oggi possiamo dimostrare coi fatti i nostri obiettivi ai giocatori che vorranno venire qui da noi. Ighalo sta bene qui ed è una persona intelligente quindi penso che non si muoverà sino al termine della stagione“, ha affermato.

Di tutt’altro umore Sandoval al Granada che, sempre sabato, sul campo del Levante cerca punti salvezza. La classifica piange, l’incubo retrocessione è tangibile, anche se tutti aspettano gennaio per avere rinforzi. Il primo dovrebbe essere Samir, il brasiliano prelevato dal Flamengo che l’Udinese dovrebbe dirottare  proprio in Andalusia in prestito. Ma non sono esclusi altri innesti, anzi, soprattutto in mezzo al campo dove la squadra biancorossa appare fragile.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy