L’anteprima di Tottenham – Watford

L’anteprima di Tottenham – Watford

Teatro della sfida di oggi pomeriggio è White Hart Lane dove ad attendere gli Hornets ci sarà il Tottenham di Mauricio Pochettino. Kick-off alle ore 16:00 italiane.

Commenta per primo!

Non si ferma mai la Premier League che, a partire dal pomeriggio di oggi, vede andare in scena la 25^ giornata. Trasferta “breve” per il Watford che scende dall’Hertfordshire verso il nord di Londra, zona Tottenham, per affrontare gli Spurs al White Hart Lane. Con questo match si chiude una settimana intensa per i Golden Boys, iniziata sette giorni fa con la vittoria a Nottingham e proseguita mercoledì con il pareggio casalingo a reti bianche contro il Chelsea. Oggi Quique Sanchez Flores avrà di fronte l’amico/rivale Mauricio Pochettino il quale sta plasmando a sua immagine e somiglianza un Tottenham finalmente competitivo ad alti livelli. In poche parole la peggior squadra da affrontare in questo momento della stagione viste le cinque vittorie consecutive fra Premier e FA Cup e i 16 gol messi a segno in queste partite. L’ultima vittoria del Watford al White Hart Lane è datata 2 ottobre 1994 (3-2 al secondo turno della Coppa di Lega).

TOTTENHAM TEAM NEWS (D-L-W-W-W) 45 punti – 3°

Nonostante l’uscita dopo quarantacinque minuti nell’infrasettimanale, Dale Alli partirà titolare sulla trequarti dietro ad Harry Kane. Ben Davis e Erik Lamela torneranno nell’undici iniziale dopo la panchina contro il Norwich. Pochettino dovrà fare a meno di Clinton Njie e Jan Vertonghen entrambi fermi per problemi al ginocchio.

WATFORD TEAM NEWS (L-L-L-W-D) 33 punti – 9°

Etienne Capoue si sottoporrà a test fisici prima del fischio d’inizio. Anche lui, come Britos, colpito dall’influenza. Mario Suarez dovrebbe debuttare dal primo minuto a centrocampo accanto a Watson se Capoue dichiarerà forfait. Nathan Ake si riprende l’out di sinistra dopo lo stop forzato contro il Chelsea. La superba prestazione però di Holebas mercoledì darà da pensare a Flores su chi schierare fra i due come quarto di sinistra della linea difensiva.

COACHES CORNER

Siamo un gruppo molto unito. Stiamo vivendo una stagione straordinaria e abbiamo le qualità e le individualità per continuare a fare bene. Non possiamo calare l’attenzione perchè oggi giochiamo contro il Watford e conosciamo la forza di questa squadra. Dovremo essere cinici e concentrati per guadagnare altri tre punti fondamentali per la classifica“.
(Mauricio Pochettino)

É sempre bello giocare in palcoscenici come il White Hart Lane ed è un’occasione per metterci in mostra. Dopo l’inizio del 2016 con il freno a mano tirato, siamo tornati ad essere quelli che siamo realmente e vogliamo tornare a casa stasera con la consapevolezza di aver dato tutto. Strappare dei punti fuori casa contro una delle pretendenti alla vittoria del campionato sarebbe straordinario“.
(Quique Sanchez Flores)

STATISTICHE TESTA-A-TESTA

– 27 le sfide in totale fra le due compagini: 18 vittorie Tottenham, 6 Watford e 3 pareggi
– Gli Spurs hanno perso solo 4 delle ultime 25 partite giocate fra le mura di casa
– Il Watford non ha mai vinto nelle ultime 8 uscite al White Hart Lane (2 pareggie e 6 sconfitte)
– La gara di andata al Vicarage Road finì 2-1 per gli ospiti

PROBABILI FORMAZIONI

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Walker, Alderweireld, Wimmer, Davies; Dier, Dembele; Lamela, Alli, Eriksen; Kane

Watford (4-4-2): Gomes; Nyom, Prödl, Cathcart, Ake; Behrami, Suarez, Capoue, Jurado; Deeney, Ighalo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy