Peñaranda ora è nel mirino del Barcellona

Peñaranda ora è nel mirino del Barcellona

Il giovane venezuelano, ceduto dal Granada al Watford a gennaio, ma tenuto in Andalusia fino a giugno è nel mirino del Barcellona il quale è alla ricerca di giovani talenti. I Pozzo lo molleranno in caso di offerta soddisfacente?

Commenta per primo!

Il cartellino di Alberto Peñaranda a gennaio è passato dal Granada al Watford, anche se gli Hornets l’hanno lasciato ‘parcheggiato’ sotto l’Alhambra.

Il destino della giovane stella venezuelana sembra dunque scritto, anche se nulla è scontato nel calcio. E davanti a una offerta importante il club dei Pozzo potrebbe cambiare idea.

Questa offerta potrebbe arrivare dal Barcellona, che come riporta Mundo Deportivo, nel suo programma di individuazione di nuovi e giovani talenti, sta seguendo da vicino l’evoluzione di Peñaranda, che il ds Zubizarreta aveva già individuato  quando ha partecipato al Mondiale Sub 20.
Allora fu abile l’Udinese a prenderlo e a prestarlo al Granada, dove ha giocato nove partite e segnato tre gol in Segunda B. Jose Sandoval, l’allora allenatore della prima squadra lo notò e lo ha promosso in prima squadra.

 

Ha fatto il suo debutto ufficiale con la maglia del Granada contro l’Athletic Bilbao, segnando la sua prima doppietta nel campo del Levante (2 dicembre 2015) e diventando a 18 anni e 195 giorni il più giovane straniero che ha segnato una doppietta nel campionato spagnolo (superando il record di Lionel Messi).

Quando apparteneva all’Udinese (fino a gennaio) aveva una clausola rescissoria di 20 milioni, ora prenderlo è più complicato, perché in Premier non ci esistono clausole di questo tipo. Ha un contratto fino al 2020 con il Watford e lo stesso allenatore Sanchez Flores lo ha subito ‘accolto’ nel migliore dei modi: “Penso che uno come Peñaranda sia sensazionale in Liga. Può sicuramente diventare uno dei migliori attaccanti del calcio europeo ed è fantastico pensare che  verà da noi il prossimo anno. Penso che lo staff dirigenziale abbia fatto un gran lavoro soprattutto nel prendere la decisione giusta pensando che questo giocatore ci potrà aiutare il prossimo anno“.

Ma il Barcellona ci crede e sarebbe pronto a fare un’offerta. Il Watford cederà?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy