Pozzo sul Granada: “Non sono interessato a vendere!”

Pozzo sul Granada: “Non sono interessato a vendere!”

Dopo le continue voci di un accordo di massima per la cessione del Granada è intervenuto direttamente Gino Pozzo per smentire. Anche da Udine nessuna conferma su una imminente cessione

In Spagna i quotidiani si sono scatenati sulle voci di un presunto accordo per la cessione del Granada. Ma queste voci sono smentite seccamente sia da fonti vicine all’Udinese sia dallo stesso Gino Pozzo che a Ideal conferma quanto già sostenuto: “Ricevo una chiamata al giorno da parte di intermediari interessati ad acquistare una squadra di calcio in Spagna, perché questa è la moda. Ma io non sono interessato a vendere la Granada CF “.

Pozzo ha ammesso che ci sono stati contatti, ma ha anche detto che “non hanno mai presentato un’offerta“.

Anche da parte degli intermediari MBS, facenti capo al fratello di Guardiola, arrivano smentite.  “Media Base Sport pnon ha comprato o comprerà il Granada, siamo un’agenzia che noi, come un ‘giocatore’ nel mercato del calcio, una società di consulenza per i club, lavoriamo anche con i giocatori e consigliamo agli investitori“, ha detto al quotidiano MARCA Michel Martin, Direttore della Comunicazione

Sì, è vero che i soci  sono a stati a Granada mercoledì, ma questo non significa che sono andati per chiudere un accordo. Questa è stata solo una riunione fuori città che le aziende spesso svolgono per  valutare i progetti in vista. Non abbiamo incontrato Pozzo e Piña“, ha detto ancora Michel Martin.

Ma intanto le voci continuano nonostante le smentite: presto ci sarà certamente una fata, nera o bianca, ma ci sarà in maniera definitiva. Con il nodo giocatori dell’Udinese che in ogni presunta trattativa sarà da sciogliere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy