Watford, Pereyra a Udine per completare le cure al ginocchio

Watford, Pereyra a Udine per completare le cure al ginocchio

L’ex fantasista bianconero, infortunatosi a dicembre, si è operato e sta proseguendo l’iter riabilitativo in Friuli. La sua stagione è praticamente finita

El Tucu ha fatto rientro alla “base”. Il fantasista argentino classe ’91, che ha vestito la casacca bianconera dal 2011 al 2014 e ora difende i colori del Watford, è stato avvistato in questi giorni allo stadio Friuli. La sua presenza è presto giustificata: lo scorso dicembre, infatti, si è gravemente infortunato al ginocchio nel corso del match con il Manchester City e si è dovuto sottoporre a intervento chirurgico. Da quel momento è iniziato l’iter riabilitativo che il giocatore ha preferito effettuare nella “sua” Udine. Maxi Pereyra è seguito, dunque, dallo staff medico bianconero e dallo staff del Watford. Ancora non è possibile valutare i tempi di rientro, ma la stagione corrente si può considerare già conclusa. Prima dell’infortunio El Tucuman aveva collezionato dieci presenze con gli Hornets e aveva siglato due reti, confermandosi un giocatore molto prezioso per Walter Mazzarri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy