Watford, prosegue il recupero di Murray

Watford, prosegue il recupero di Murray

Scalpita e non vede l’ora di rientrare in squadra Sean Murray. Il giovane difensore del Watford classe ’93, assente dai campi da gioco da oltre 3 mesi a causa di un grave infortunio al ginocchio, sta riprendendo a calciare e dunque sta finalmente vedendo la luce in fondo al tunnel. Watford Sean Murray 2In un’intervista-chat, rilasciata al sito ufficiale del club londinese, Murray ha dichiarato: “Non vedo l’ora di lasciarmi questo infortunio alle spalle. E’ la prima volta che mi capita di dovermi fermare per un periodo così lungo. Ho approfittato di questa pausa forzata per svolgere alcuni esercizi per migliorare la mia condizione fisica e ridurre il grasso corporeo“. Intanto i suoi compagni di squadra stanno lottando per la promozione in Premier League e, quando mancano due sole giornate al termine della regular season (sabato con il Brighton in trasferta e con lo Sheffield in casa), il Watford svetta al primo posto della Championship, con un punto di vantaggio sul Bournemouth. “Quando mi hanno detto che la mia stagione sarebbe finita così presto, ho cominciato a ragionare sul prossimo anno – ha proseguito -. E se sarà in Premier sarò meglio. Sarebbe stupendo affrontare le migliori squadre inglesi, i migliori giocatori e avere l’opportunità di vedere il Watford in Premier. Finora la squadra ha avuto una mentalità vincente. Guardandoli dall’esterno, mi ha impressionato come tutti diano il massimo in campo per conquistare sempre la vittoria. Stanno giocando un buon calcio e segnano molti gol, speriamo continuino così”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy