Prestigioso patrocinio per la Motostaffetta friulana

Il nono meeting in programma il 20 maggio all’Ipsia Ceconi di Udine sarà patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

di Redazione

È partito con il botto i l 9° Meeting delle Motostaffette del Friuli Venezia Giulia in programma il prossimo 20 maggio, all’Ipsia Ceconi di Udine” rivela il presidente della Motostaffetta Friulana Daniele Decorte. Alle sue parole si aggiungono quelle di Silvio Rinaldi, membro del comitato: “Dopo un inverno di duro lavoro iniziamo a raccogliere i primi frutti, in questi giorni stanno giungendo i primi riconoscimenti all’annuale manifestazione dedicata ai temi della sicurezza stradale; ai patrocini del comune di Rive d’Arcano, della Provincia di Udine e della Regione Friuli Venezia Giulia, è stato concesso quello del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. La novità è che per la prima volta è stato concesso il patrocinio dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Questi riconoscimenti ripagano dall’impegno profuso e forse non finirà qua”.

Sono in corso le istruttorie per altri due prestigiosi riconoscimenti” si lascia sfuggire Francesco Allegretti socio della Motostaffetta Friulana. Il 9° Meeting si compone di una conferenza/convegno, in cui verranno affrontati temi legati alla sicurezza in sella alle due ruote e a un uso consapevole della motocicletta. Verranno presentate live una serie d’innovazioni a tutela della difesa dei motociclisti quali caschi innovativi, airbag da moto, Abs di ultima generazione installati sulle motociclette; interessante sarà la dimostrazione dell’airbag da moto. L’iniziativa grazie ai buoni uffici del professor Emanuele Bertoni referente della consulta studentesca della Provincia di Udine si rivolge a studenti delle classi superiori. Invitati alla manifestazione sono il consigliere regionale Riccardo Riccardi, l’assessore della Provincia di Udine Franco Mattiussi. Da segnalare l’intervento del dottor Giulio Trillò del Servizio di Elisoccorso del Friuli Venezia Giulia, il quale non mancherà di sottolineare l’importanza di tale servizio, il quale consente un intervento professionale, rapido, con l’immediata centralizzazione del paziente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy