Apu Udine, ora l’esame Verona

Apu Udine, ora l’esame Verona

Le istruzioni per l’uso di Apu Oww – Verona

di Redazione

E’ un mezzogiorno di fuoco quello che attende l’Apu Old Wild West domenica al PalaCarnera. E’ in arrivo la Tezenis Verona, la corazzata del girone est per una seconda giornata di serie A2 da fare tremare i polsi: arbitri Caforio, Centonza e Patti. Appuntamento, quindi, alle 12 ai Rizzi. Sia le casse che i cancelli dell’impianto udinese apriranno alle 11. Al PalaCarnera si va verso il primo sold-out della stagione in occasione del debutto casalingo di capitan Cortese e compagni. A poche ore dal derby Triveneto, tocca a coach Alessandro Ramagli e a Vittorio Nobile presentare questa sfida.

Alessandro Ramagli (allenatore) – “Sarà una partita molto stimolante contro la formazione che secondo i pronostici di quasi tutti gli addetti ai lavori farà parte del novero delle principali protagoniste del campionato ed è forse la regina in termini di desiderio di raggiungimento della promozione. Gli scaligeri hanno mantenuto un nucleo importante dalla scorsa stagione al quale hanno aggiunto giocatori che hanno già vinto più volte la serie A2 come Rosselli, Hasbrouck, Prandin e Tomassini, senza scordare l’altro americano Love. Misurandoci con i migliori capiremo quale sarà il nostro livello, ma qualunque sia il giudizio dovrà essere sospeso perché siamo veramente all’inizio della stagione”.

Vittorio Nobile (giocatore) – “Verona è lunga ed esperta con Hasbrouck e Rosselli quali punte di diamante. Ci attenderà una battaglia come nel recente precedente di Supercoppa sapendo che la Tezenis sarà diversa e avrà sistemato alcune cose perché la preparazione nel frattempo è continuata anche per gli scaligeri”.

Note – Capitolo infermeria: da verificare le condizioni di Lorenzo Penna (out da più di un mese a causa della forte distorsione alla caviglia sinistra) e Vittorio Nobile, quest’ultimo comunque regolarmente in campo nel turno precedente a Roseto nonostante un malanno muscolare a una gamba. Domenica, le casse e i cancelli del PalaCarnera apriranno alle 11.

Media – L’incontro sarà trasmesso in diretta tv su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e 5060 del bouquet Sky), streaming su LNP pass e www.sportitalia.com, audio su BH web radio (https://www.spreaker.com/user/bhwebradio) con il commento di Massimo Fontanini. La differita andrà in onda su Udinese Tv (palinsesto su www.udinese.it). Gli aggiornamenti in diretta alla fine dei quarti saranno pubblicati sui profili social bianconeri: Facebook (www.facebook.com/apudine), Twitter (www.twitter.com/apudine) e Instagram (www.instagram.com/apu.udine).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy