Gsa Udine, emergenza senza fine. Lardo: “Forlì come una finale”

Domani alle 18 i bianconeri riceveranno i romagnoli al palasport di Cividale. Ancora out Castelli e Vanuzzo, oltre a Truccolo. Problemi anche per Nobile e Traini

di Redazione

Ancora una vigilia “complicata” per la Gsa Udine che domani alle 18 al palasport di Cividale affronterà Unieuro Forlì per la quarta giornata del girone di ritorno del girone Est di serie A2. Anche per questo importante match mancheranno alcune pedine fondamentali, ovvero Riccardo Castelli e Manuel Vanuzzo, alle prese da tempo con infortuni diversi. A questi si aggiunge Riccardo Truccolo per il quale la stagione è già terminata a causa della lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro. E l’infermeria si completa con Vittorio Nobile e Andrea Traini: entrambi i playmaker si sono allenati a scartamento ridotto in settimana per alcuni problemi fisici. Sebbene le premesse non siano rosee, l’Apu cerca con Forlì il secondo successo consecutivo dopo la convincente affermazione a Recanati.

“In settimana, ci siamo concentrati maggiormente sulle nostre cose – ha spiegato coach Lino Lardo -. Affronteremo questa gara come fosse una finale, non possiamo più perdere terreno in casa. La parola d’ordine sarà giocare con energia, mentre tatticamente ci penseremo appena sapremo chi metterà nel roster Forlì. In effetti è un po’ difficile preparare la partita contro una squadra in divenire. Dobbiamo recuperare qualche acciaccato come Nobile e Traini, conviviamo ancora con molti problemi fisici, ma sarà una partita da vincere”.

Mi sto allenando a scartamento ridotto da alcuni giorni – ha confermato Vittorio Nobile -, ma se domenica servirà il mio apporto mi farò trovare pronto come ad Ancona domenica scorsa. Riguardo l’Unieuro penso che il gruppo aiuterà i nuovi giocatori ad inserirsi. La situazione non è facile, ma si sa che i cambiamenti portano uno sprint in più. Inoltre, i nuovi arrivati saranno carichi e vogliosi di mettersi in evidenza”.

Media – L’emittente Udinese Tv (canale 110 del digitale terrestre in Fvg e 195 in Veneto) trasmetterà in diretta le interviste a metà e alla fine della partita con Massimo Fontanini e Gian Bosio al microfono. La differita verrà trasmessa sulla medesima emittente nel corso della settimana (palinsesto su www.udinese.it). Diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale alla fine di ogni quarto sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/apugsaudine) che su quello Twitter (www.twitter.com/apudine) dell’Apu Gsa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy