Udine Union Fvg, si è fermato anche Corbanese

Sospetta lesione legamentosa al ginocchio per il capitano bianconero: stagione finita. Coach Muraro dovrà far fronte a tante assenze per la sfida di domenica con il Colorno

di Redazione

L’infermeria della Udine Union Fvg è sempre più affollata. Dopo la “battaglia” contro Verona alla lista degli infortunati si è aggiunto anche il capitano, Nicola Corbanese, che lamenta una sospetta lesione legamentosa a un ginocchio, a seguito di una brutta torsione, rimediata durante una ruck. Il leader della squadra dovrà quindi chiudere anzitempo la sua stagione, così come hanno già fatto Amedeo Di Pietro e Nicolò Francescutti, entrambi alle prese con problemi alle spalle. Anche Riccardo Robuschi, rientrato domenica scorsa in anticipo sulle previsioni, è di nuovo ai box. Nel match contro Verona ha potuto giocare solo un tempo: una distorsione alla caviglia lo ha poi costretto a chiedere la sostituzione. Agli infortunati si aggiungono i due giocatori indisponibili per squalifica: Federico Friggeri ed Enrico Macor, che domenica scorsa hanno rimediato un cartellino rosso (il primo diretto, il secondo per somma di ammonizioni).

E domenica allo stadio Otello Gerli arriva il Colorno, sulla carta la formazione più attrezzata di questa Poule 2 della Fase Promozione del campionato di Serie A, sebbene due passi falsi di troppo (le inattese sconfitte contro Tarvisium e Valsugana) li abbiano attualmente relegati in seconda posizione, alle spalle della sorpresa Valsugana. Gli emiliani, che puntano dichiaratamente all’Eccellenza, verranno a Udine, risoluti a non perdere altri punti per strada e anzi a portare a casa il bottino pieno, ossia la vittoria con bonus.

Dovremo mettere in campo tutto l’orgoglio di cui disponiamo – è il commento del direttore sportivo bianconero, Luca De Paoliinutile nascondere che ci attende una prova difficile, soprattutto per i contingenti problemi di rosa. Faremo di necessità virtù dando ancora spazio agli elementi più interessanti dell’Under 18, che avranno così l’opportunità di misurarsi contro una delle vedette del campionato di serie A”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy