Parma, il comunicato degli ultras: tutti allo stadio!

Parma, il comunicato degli ultras: tutti allo stadio!

di Monica Valendino, @Moval1973

Con un comunicato in serata i Boys invitano i tifosi a recarsi comunque allo stadio «per mandare un segnale forte al mondo del calcio che doveva monitorare la stabilità economica del nostro Club e che ha permesso che tutto ciò accadesse, girandoci le spalle in questo momento delicato e ricordare a tutti chi sono i veri colpevoli, quelli che devono pagare: Ghirardi e Leonardi. Ora si tratta di alzare la voce, di far quadrato tutt’insieme, giocatori, dipendenti, tifosi, giornalisti e istituzioni locali, dobbiamo dimostrare di essere una vera comunità e da qua a fine campionato le occasio- ni non mancheranno di certo». Un comunicato che spiega quello che avevamo cercato di far capire fino dall’inizio attraverso il nostro giornale: il rinvio della gara, che si sarebbe giocata a porte chiuse, è dovuto al fatto che fuori non si sa che cosa sarebbe successo e cosa succederà a questo punto. Ovviamente auspichiamo nella civiltà della città e in una protesta lecita, ma pacifica.

©Mondoudinese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy