Gazzetta: Dialogo con l’Udinese per De Paul non facile

Gazzetta: Dialogo con l’Udinese per De Paul non facile

I friulani devono salvarsi e faticano a privarsi del loro talento più pregiato e, in ogni caso, lo valutano sui 40 milioni di euro.

di Redazione
Udinese: Rodrigo De Paul

L’affare tra Udinese e Inter per De Paul pare diventare una telenovela. I nerazzurri lo vogliono, ma non al prezzo considerato fuori mercato imposto dall’Udinese (oltre 30 milioni). E i friulani non sembrano voler contropartite. Il punto della situazione anche sulla Gazzetta:

“In alternativa c’è anche la candidatura di Rodrigo De Paul, ma il dialogo con l’Udinese per l’argentino non è semplice. I friulani devono salvarsi e faticano a privarsi del loro talento più pregiato e, in ogni caso, lo valutano sui 40 milioni di euro. Somma per ora ritenuta eccessiva in area interista. Per restare in tema sudamericano in questi giorni Ausilio ha incontrato Simonian, agente del centrocampista Cristian Ferreira, 20 anni, enfant prodige del River Plate. In realtà le esigenze più pressanti sono per il ruolo di terzino sinistro. Con Asamoah troppo spesso ai box, Cristiano Biraghi e Valentino Lazaro non bastano per la fascia. Il contatto per Marcos Alonso, molto gradito al tecnico leccese, non è stato incoraggiante. Il Chelsea ha chiesto 35 milioni per lo spagnolo che Lampard tiene ai margini. Perciò all’Inter sperano di strappare una formula meno onerosa, contando sulla volontà del giocatore che non vede l’ora di sprintare agli ordini di Antonio come ai tempi di Stamford Bridge. Ci vuole pazienza. Una qualità che Marotta esercita volentieri. È guarda caso la logica degli Zhang che amano muoversi in punta di piedi: per spiccare i grandi voli”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy