Tuttosport: Samp, se salta Muriel, ecco Ibarbo

Tuttosport: Samp, se salta Muriel, ecco Ibarbo

di Monica Valendino, @Moval1973

Il giallo Muriel sta per risolversi. Ieri in tarda serata il giocatore è stato accompagnato a Pavia per effettuare un supplemento di visite mediche: un consulto ulteriore per verificare i tempi di recupero dell’attaccante colombiano. A preoccupare la società di Corte Lambruschini, che aveva deciso di investire nell’operazione 12 milioni di euro, sono soprattutto le sue condizioni fisiche dopo l’infortunio subito contro la Stella Rossa il 18 novembre. Un infortunio che non è guarito bene e che rischia di protrarsi ancora per qualche settimana. Ergo: Muriel potrebbe essere a disposizione di Mihajlovic non prima di febbraio, senza contare che il giocatore dovrà anche recuperare la condizione fisica, essendo fuori ormai da più di due mesi. I vertici della Sampdoria, dopo il consulto medico che ha sostanzialmente confermato la prima diagnosi, si sono riuniti nella notte per cercare di capire come procedere visto che nonostante tutto continuano a considerare Muriel un investimento per il futuro e soprattutto un giocatore che potrebbe risolvere gran parte dei problemi del reparto avanzato della Sampdoria. 

Piano B

Anche Sinisa Mihajlovic si è rimesso al volere di Massimo Ferrero, capendo che per una società come la Sampdoria 12 milioni di euro sono una cifra considerevole. È per questo che il club di Corte Lambruschini sta valutando di fare una nuova offerta all’Udinese: acquistare il giocatore in prestito con obbligo di riscatto, con la condizione che Muriel possa disputare almeno un tot di partite, avendo così una garanzia sulle sue condizioni fisiche. Oggi la palla quindi passerà all’Udinese che ora si trova tra due fuochi, visto che i rapporti tra i club non sono certo idilliaci: da una parte ci sarebbe l’intenzione di far saltare la trattativa dall’altra un ritorno di Muriel a Udine, anche dopo la reazione del tifosi bianconeri alle sue parole d’amore per la Samp, resta comunque molto complicato. Alla fine quindi la società friulana potrebbe cedere, accettando la proposta del prestito con il diritto obbligatorio del riscatto. Se invece l’operazione dovesse saltare la Sampdoria ha già pronta l’alternativa: il cagliaritano Ibarbo che è sempre stata la seconda scelta del club blucerchiato dopo il colombiano dell’Udinese. Oggi comunque in un modo o nell’altro Muriel conoscerà il suo destino che potrebbe essere ancora alla Samp. Anche se con un po’ di thrilling.

Tratto da Tuttosport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy