Zamparini: sì al sorteggio integrale

di Monica Valendino, @Moval1973

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, appoggia la proposta del patron della Lazio, Claudio Lotito, di arrivare ad un “sorteggio integrale” per gli arbitraggi della serie A. “Sarebbe finalmente una soluzione equa”, ha detto senza mezzi termini all’Ansa l’imprenditore friulano, che peraltro in passato aveva già sostenuto la necessità di uscire dal sistema delle designazioni. Zamparini era favorevole al sorteggio quando era presidente del Venezia, che arrivò in A nel 1998, e proprio in quell’anno venne adottato quel sistema per decidere i direttori di gara di A e B. Durò, tra molte polemiche, fino al 2005, quando si tornò alle designazioni. Preso in mano il Palermo nel 2002, Zamparini continuò però a essere un fautore del sorteggio, esprimendosi sempre a favore di quella soluzione, ma fino ad oggi senza trovare sostegno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy