Ascoli, Zanetti: “Al Friuli per vincere”

Ascoli, Zanetti: “Al Friuli per vincere”

Le parole del tecnico bianconero alla vigilia della sfida di domani sera contro il Pordenone

di Redazione

Paolo Zanetti, tecnico dell’Ascoli, nella conferenza stampa della vigilia ha presentato così la sfida di domani col Pordenone. “Le lodi fanno piacere; quello che conta, però, sono i risultati e giocare bene”.

“Stanno tutti abbastanza bene. Da Cruz verrà in panchina: accusa un piccolo fastidio. Anche Beretta ha avuto un risentimento alla caviglia, ma è disponibile. Non ci sarà Ferigra. Domenica scorsa abbiamo fatto un ottimo secondo tempo: penso di riproporre la stessa squadra”.

“Il Pordenone è una realtà importante che conosco: era nel girone di serie C col Sudtirol. Dobbiamo essere bravi a riproporre l’agonismo e l’intensità palesati nella seconda parte di gara con il Cittadella. Tesser è una delle persone più belle dell’ambiente calcio. In Serie B ogni partita è decisiva. In casa il Pordenone ha grandi numeri, noi fuori molto meno. Vorrei una squadra che faccia di tutto per vincere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy