Il Gazzettino: Il Pordenone vola alto

Il Gazzettino: Il Pordenone vola alto

Un altro capolavoro dei neroverdi. Un’altra limpida affermazione da parte del fenomeno Pordenone al di là di quanto dica il risultato finale.

di Redazione

Il commento de Il Gazzettino alla vittoria del Pordenone come apertura.

. Con la vittoria a spese dell’Ascoli, la formazione neroverde ha dato un’ulteriore e più robusta spallata per cercare di abbattere il muro (che scricchiola sempre di più) per accedere alla massima categoria. Con i tre punti conquistati ieri sera alla Dacia Arena, l’undici di Tesser non solo consolida il secondo posto alle spalle del Benevento, ma si porta a più cinque dalle formazioni che occupano la terza piazza: Frosinone, Perugia e Cittadella. Ha vinto la squadra vera, capace di superare indenne alcuni momenti di difficoltà, capace di pressare con efficacia, di praticare calcio vero, di essere concreta come sa esserlo la grande. Soltanto negli ultimi arroventati 5′ di recupero, c’è stato un po’ di affanno dopo il gol dell’Ascoli al 90′ (il frutto di una disattenzione generale del Pordenone) che ha alimentato la fiammella della speranza dei marchigiani. Sarebbe stata una beffa l’eventuale pareggio degli ospiti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy