Messaggero Veneto: Pordenone, è una rincorsa da salto in alto

Messaggero Veneto: Pordenone, è una rincorsa da salto in alto

Secondo con 31 punti dopo 17 giornate, viaggia al ritmo delle matricole che negli ultimi tre anni sono passate dalla C alla A

di Redazione

Il punto sul Pordenone sulle pagine del Messaggero Veneto:

Negli ultimi tre campionati cadetti, ben quattro squadre provenienti dalla serie C sono riuscite a centrare il grande salto: Spal e Benevento (nella stagione 2016-2017), Parma (2017-2018) e Lecce (2018-2019). Se si confronta il rendimento che loro hanno tenuto dopo 17 giornate, si può dire che il Pordenone stia marciando al ritmo giusto per conquistare la serie A. I ramarri, grazie al successo con l’Ascoli, hanno ottenuto sinora 31 punti, tre in più dei ferraresi (28), due in più dei ducali e dei salentini (29) e uno in meno dei campani (32), saliti di categoria quest’ultimi – a differenza delle altre – tramite il trampolino dei play-off.PASSO PERFETTOIl campionato non è neppure a metà: col Boxing day si è solamente alla penultima giornata del girone d’andata, che può essere significativa per il Pordenone visto che può confermare aritmeticamente al secondo posto. Si può dire intanto che i neroverdi siano a buon punto sulla strada che porta al grande sogno, a quella serie A che sino a pochi mesi fa sembrava una parola impronunciabile. A dare sostegno a questa tesi le statistiche degli ultimi campionati, in cui almeno una matricola è salita: Spal e Benevento, nel 2015-2016, avevano vinto il torneo di serie C (rispettivamente il girone B e C) e la stagione successiva sono state subito protagoniste in B, campionato al tempo che si sviluppava ancora su 42 turni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy