Pordenone, Tesser: “Contro la Cremonese per chiudere un 2019 già incredibile”

Pordenone, Tesser: “Contro la Cremonese per chiudere un 2019 già incredibile”

Le parole del tecnico neroverde alla vigilia della sfida di domani pomeriggio al Friuli

di Redazione

Diciannovesima giornata di Serie BKT: il Pordenone ospita la Cremonese domenica alle 15 al Friuli.

Mister Attilio Tesser ha presentato così la gara nella conferenza stampa:

“A Salerno abbiamo perso: abbiamo commesso degli errori che ci hanno penalizzato ma il risultato rimane troppo severo. Domani possiamo riscattare quella gara, ma non dev’essere la nostra mentalità: è un’altra partita, altri 3 punti in palio, la approcceremo come ogni altro match”.

“Ritrovo la Cremonese da ex: è stata una bellissima parentesi, con una promozione in Serie B, e sono felice di quell’esperienza. Ma affronto così tante squadre da ex che non c’è un’emozione particolare. Noi dobbiamo fare la nostra prestazione, il risultato deve dipendere da quello che noi faremo in campo”.

“Possiamo chiudere il 2019 con un punto esclamativo: prima il campionato vinto, poi per la grandissima prima parte di campionato disputata fino ad oggi. Comunque vada la gara di domani si tratterà senza dubbio di un 2019 fantastico”.

“A Salerno ho fatto turnover pensando al trittico di partite in 7 giorni: giocando molto sull’intensità ho bisogno di ruotare i giocatori in situazioni di gare ravvicinate. Sicuramente non partirà dall’inizio Vogliacco, che ha avuto un problemino, ma sarà comunque convocato. Torna a disposizione anche Pasa, che ha saltato le ultime due gare”.

“La Cremonese ha cambiato qualche modulo in stagione, mi sembra si siano assestati su un 3-4-3. Hanno grandissima qualità, sulla carta sono probabilmente l’attacco più forte del campionato e sono strutturati per arrivare in cima alla classifica”.

Come allenatore sono partito dai dilettanti e sono contento dell’iniziativa B+Day organizzata dalla società. La scorsa partita eravamo in 4000, merito della società e di una squadra che sta facendo cose molto buone. Mi fa piacere che contro la Cremonese riusciremo a raggiungere i 5000 spettatori”.

Fonte Pordenonecalcio.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy