Venezia: “Partiti per Trieste, ma ci sono ancora criticità”

Si attendono gli esiti del nuovo ciclo fatto all’alba: la squadra li riceverà a Trieste

di Redazione

Il Venezia Fc ha comunicato che stamattina la squadra ha lasciato Mestre per raggiungere Trieste, dove alle 20.30 è in programma il match contro il Pordenone. «La partenza – scrive la società – è stata possibile grazie alla disponibilità dell’Asl che questa mattina all’alba ha effettuato i tamponi presso l’hotel dove il gruppo squadra si trovava in isolamento fiduciario».

Secondo il club «sussistono ancora oggettive criticità da risolvere per permettere l’effettivo svolgimento della partita», ma ormai è quasi certo che stasera si giocherà. Nei giorni scorsi il difensore Gian Filippo Felicioli era risultato positivo al tampone da coronavirus (ora si trova in isolamento fiduciario nella sua abitazione) e così tutta la squadra era stata isolata, in attesa dei risultati di nuovi test.

Nei due cicli successivi, tutti i giocatori e membri dello staff sono risultati negativi eccetto Felicioli. Ora si attendono gli esiti del nuovo ciclo fatto all’alba: la squadra li riceverà a Trieste e, se tutto andrà bene, stasera scenderà in campo allo stadio Nereo Rocco.

 

FONTE Veneziatoday.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy