Brasile, il Grêmio vuole Walace, ma il giocatore dice no

“Al momento non ci sono possibilità di tornare in Brasile”, ha detto Rogério Braun, manager del giocatore

di Redazione

Il Grêmio ha messo gli occhi sul centrocampista bianconero Walace, le cui caratteristiche ben si adattano al profilo desiderato dallo staff tecnico per rafforzare la squadra attuale, magari con la formula del prestito (in Brasile la finestra di mercato si è aperta il 9 ottobre per chiudersi il  9 novembre). Ma la trattativa si è arenata ancora prima di partire: l’Udinese non è stata nemmeno consultata ufficialmente, visto il contesto. Il mercato in Italia è ormai terminato, se Walace andasse via quindi non potrebbe essere più rimpiazzato. Il centrocampista, tra l’altro, è considerato una parte importante nel gruppo.

La dirigenza del Grêmio ha parlato con l’entourage di Walace in diverse occasioni occasioni, a fini esplorativi, ma il giocatore vuole restare in Italia. “Ora non c’era niente, ma abbiamo un buon rapporto con la dirigenza del Grêmio e Walace ha un feeling speciale con il club. Al momento però, non ci sono possibilità di tornare in Brasile”, ha detto Rogério Braun, manager del giocatore.

FONTE uol.com.br

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy