MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Mercato Udinese | Duello tra bianconeri e Hellas Verona per Boey

Boey
Il terzino destro classe 2000 del Galatasaray è conteso tra le due formazioni del nostro campionato: chi la spunterà?

Redazione

Viste le difficoltà per arrivare ad Ehizibue, sempre più lontano dal vestire la maglia bianconera, l'Udinese avrebbe optato di seguire un'altra pista. Il calciatore in questione è Sacha Boey, terzino destro in forza al Galatasaray. Sulle tracce del giocatore però ci sarebbe anche un altro club di Serie A.

Dopo l'inizio non facile e l'infortunio subito da Faraoni, leader della squadra allenata da Cioffi, gli scaligeri sono obbligati ad operare sulla fascia destra, e in cima alla loro lista c'è proprio il terzino classe 2000. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, entrambe le compagini sarebbero in contatto con il club turco per provare a prendere il difensore camerunense. Ecco di chi si tratta.

Una freccia per due

Sacha Boey è un terzino destro di spinta, dotato di buona tecnica e grande atletismo. Il suo difetto è in zona gol, una sola rete in carriera fino ad ora, ma diciamo che non è la qualità che stanno cercando le due squadre. Cresce calcisticamente nel Rennes, in Francia, con la quale esordisce in Ligue 1 nel 2019. Trovando poco spazio, la stagione successiva viene mandato in prestito al Digione, dove colleziona 24 presenze e un assist. Qui mostra una grande capacità di inserimento e una buona duttilità, tanto che il Galatasaray investe per lui una cifra attorno agli 8 milioni di euro per portarlo in Turchia. In Super Lig trova continuità, giocando fin da subito titolare. Nonostante la giovane età Boey ha già raccolto una discreta esperienza europea. Infatti, ha messo insieme diverse presenze in Europa League sia con il Rennes che con la formazione turca. Il profilo intriga per le doti fisiche, perfette per svolgere l’esterno a tutta fascia sia nello scacchiere tattico di Sottil che in quello di Cioffi. Ora vedremo se andrà in porto la trattativa per farlo approdare nel nostro campionato e soprattutto vedere chi riuscirà a scamparla in questo duello tutto "made in Italy". Nel mentre, Marino è in cerca di sistemare la rosa. Ecco undici svincolati da non farsi scappare <<<