Il Milan ora si getta su Musso

I rossoneri, infatti, avrebbero già parlato con l’Udinese per Juan Musso, il portiere dei miracoli friulani, colui che ha portato molti punti salvezza e ha una media voto tra le più alte della serie A.

di Redazione
Notizie Udinese: Juan Musso

La situazione tra Donnarumma e il Milan non è mai stata facile, complice anche Mino Raiola che cerca di tirare il massimo da uno dei cavalli di razza della sua scuderia. E’ stato proprio Raiola nella notte di Brescia a riaprire il caso: «Donnarumma al momento ha un contratto, stiamo bene e poi vediamo, ma sto ancora aspettando le scuse dei tifosi che mi hanno minacciato e mi hanno dato del c… anche se poi le cose sono andate come dicevo io. Se mi piace questo Milan? Non mi piace perché non credo che questo sia il Milan che il mondo conosce e non credo che sia la squadra che Maldini e Boban sognano. Non credo che neanche quelli di Elliott stiano pensando che questo sia il vero Milan, ma se questo è il Milan che vogliono gli consiglio di trovare al più presto un acquirente. Il futuro? Andiamo avanti per altri due anni, non voglio creare alcun tipo di polverone…». Ma il polverone con queste frasi è già alzato e il club rossonero che sta fiutando evidentemente possibili accordi all’estero per il suo portiere (Barcellona, United PSG i nomi che circolano) si starebbe premunendo con un affare con Pozzo. Anche perché il portiere rossonero va in scadenza nel 2021 e il rischio di perderlo a costo bassissimo o addirittura da svincolato è concerto.

I rossoneri, infatti, avrebbero già parlato con l’Udinese per Juan Musso, il portiere dei miracoli friulani, colui che ha portato molti punti salvezza e ha una media voto tra le più alte della serie A. Musso al terzo anno a Udine non disdegnerebbe il salto in un grande club anche per confermarsi in  Nazionale. A giugno se ne parlerà, ma intanto le basi sono state messe. Po se saran fiori…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy