L’Udinese e la pista Rade Krunic

L’Udinese e la pista Rade Krunic

L’Udinese si sarebbe interessata al centrocampista bosniaco, di proprietà dell’Empoli, Rade Krunic. Al momento si tratterebbe di un semplice sondaggio, ma la società bianconera sarebbe intenzionata a virare sul numero 33 azzurro

di Redazione
News Udinese, Krunic nel mirino dei bianconeri.

Come riportato dal sito pianempoli.it, l’Udinese si sarebbe interessata al centrocampista bosniaco, di proprietà dell’Empoli, Rade Krunic. Al momento si tratterebbe di un semplice sondaggio, ma la società bianconera sarebbe intenzionata a virare sul numero 33 azzurro al fine di mettere a disposizione di Igor Tudor un elemento prezioso sia nelle vesti di trequartista/partner d’attacco che come mediano. Giocatore rapido nei movimenti e dotato di una spiccata fantasia e colpi di genio, Krunic giunse in Italia nell’estate del 2015 prelevato dal club del presidente Fabrizio Corsi al Borac Cacak. Le sue stagioni tra le fila dei toscani sono state in crescendo, soprattutto in quanto a numero di gol realizzati: uno nella prima annata, successivamente due, quattro e in questa stagione, Krunic, ha totalizzato in campionato 33 presenze impreziosite da 5 reti, rappresentando uno degli elementi fondamentali nell’undici di Andreazzoli e di Iachini durante il suo periodo di gestione. Complessivamente, tra le fila degli azzurri, il centrocampista bosniaco vanta 119 apparizioni, tra campionato e Coppa Italia, con 12 centri all’attivo. Con la Nazionale della Bosnia, invece, annovera, sin qui, 10 presenze ed una rete realizzata. Il suo contratto con l’Empoli è in scadenza nel 2021 ma l’Udinese proverà a convincere lui e la società toscana, con lo scopo di puntare su un giocatore affidabile e qualitativamente valido. I rapporti, poi, tra il sodalizio friulano e quello azzurro sono storicamente ottimi, in base a quanto avvenuto in passato per quanto concerne trattative inerenti Zielinski, Angella, Coda, Di Natale, Belleri, operazioni materializzatesi sull’asse Empoli-Udine. Stavolta il nome caldo è quello di Rade Krunic e non è affatto da escludere che i bianconeri tentino l’assalto su di lui, al fine di garantirsi un giocatore ampiamente pronto per la A e dotato di un estro invidiabile.

Lorenzo Cristallo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy