Muriel: Ferrero annuncia Eto’o. Sarà vero? Intanto si tratta ancora.

di Monica Valendino, @Moval1973

La Sampdoria tenta anche di bluffare, o forse no: Perché se solo ieri sembrava che l’affare Eto’o fosse un tentativo per forzare la mano ai Pozzo, nella notte Ferrero è uscito allo scoperto con un tweet che potrebbe rivelare una trattativa oramai giunta al termine per il l’ex Inter.  Rimane intanto anche una trattativa portata avanti a fatica con l’Udinese perché le parti sono ancora distanti  su Muriel. Massimo Ferrero pretenderebbe di chiudere la trattativa entro brevissimo tempo e alle sue condizioni, offrendo circa 10 milioni più bonus sui gol e sulle presenze. Schermata 01-2457032 alle 07.53.39 Troppo poco per Pozzo. «Muriel eventualmente si vende alle nostre condizioni. E se alla Sampdoria non vanno bene il giocatore rimane ancora con noi». Chiaro e limpido il messaggio recapitato a Genova. Così l’affare Etoo’o prende vigore, anche se c’è da capire se – come spesso accade nel mercato – Ferrero ha fatto davvero il colpo, oppure è solo vicino, oppure tenta di prendere entrambi i giocatori per dare una risposta concreta a Mihajlovic che aveva fatto intendere il suo malumore per la perdita di Gabbiani e non solo. E siccome il tecnico deve rimanere a Genova, meglio evitare di renderlo scontento: questo obiettivo non dichiarato del presidente blucerchiato. L’Udinese, comunque,  per Muriel chiede sempre 12 milioni, più una percentuale sul ricavo in caso di vendita ad altro club pari al 25 per cento,  e che nel contratto venga inserita una clausola compromissoria per 25 milioni. Insomma Muriel non si svende, l’Udinese nonostante le bizze del giocatore crede ancora nelle sue potenzialità per cui o ottiene il massimo possibile da una cessione prematura sui tempi previsti, oppure Muriel non deve far altro che rimboccarsi le maniche. Intanto dopo Belmonte e Brkic, si tratta per Faraoni in uscita (Bologna? Cagliari?), mentre per altre decisioni si aspetta, il mercato è lungo. Di sicuro, al di là della cessione Muriel, c’è l’intenzione di riportare Aguirre a Udine, come ampiamente anticipato.

©Mondoudinese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy