Opoku destinato al Watford?

Opoku destinato al Watford?

Con l’arrivo in difesa del brasiliano Rodrigo Becao e del probabile ritorno ad Udine di Francisco Sierralta, quest’ultimo reduce da una stagione in prestito al Parma, i friulani stanno pensando di effettuare un taglio per quanto concerne il numero di difensori da mettere a disposizione del tecnico Igor Tudor

di Redazione

Con l’arrivo in difesa del brasiliano Rodrigo Becao e del probabile ritorno ad Udine di Francisco Sierralta, quest’ultimo reduce da una stagione in prestito al Parma, i friulani stanno pensando di effettuare un taglio per quanto concerne il numero di difensori da mettere a disposizione del tecnico Igor Tudor. Tra i papabili partenti spunta il nome del ghanese Nicholas Opoku. Il giovane difensore centrale, classe 1997, è reduce da un’annata non propriamente soddisfacente con addosso la casacca bianconera. Complice l’inevitabile adattamento alla nostra serie A, Opoku non ha rivestito un ruolo da perno imprescindibile per i vari allenatori che si sono succeduti sulla panchina dell’Udinese. Per lui solamente 12 apparizioni in campionato e nulla più, spesso caratterizzate da prestazioni decisamente rivedibili. Come riporta il Messaggero Veneto, il calciatore al fine di maturare ulteriormente potrebbe essere girato in prestito al Watford, società di Premier League di proprietà della famiglia Pozzo. Opoku è legato contrattualmente all’Udinese da un accordo quadriennale, dopo esser stato ingaggiato la scorsa estate dalla squadra tunisina del Club Africain con cui conquistò una coppa nazionale. Con la maglia del Ghana, invece, annovera 6 apparizioni. I friulani, quindi, sarebbero tentati di spedirlo oltremanica per permettergli di trovare maggior spazio e di conseguenza più minuti per poi tornare in Italia con qualche certezza maggiore. Opoku al Watford appare una pista percorribile.

Lorenzo Cristallo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy