Udinese, dalla Spagna con furore ecco Gonzalez

Udinese, dalla Spagna con furore ecco Gonzalez

Scuola Real, ha giocato nella B spagnola: si tratta di Gonzalez che l’Udinese ha fatto suo per l’attacco

di Redazione
News Udinese, le parole di Cristo Gonzalez.

L’Udinese pesca nella serie B spagnola il suo nuovo attaccante da affiancare a Pussetto, Lasagna, Teodorczyk e forse Nestorovski. Una B spagnola comunque targata Real Madrid, quindi una ‘cantera’ DOC. Poi se son rose fioriranno, si dice. Ricordate del resto Romero? Secondo Marca si tratta di  Cristo Gonzalez, 22 anni, undici reti nella prima stagione al Real, venti nella seconda che l’ha consacrato come uno dei talenti da mettere in vetrina per i Blancos che per lui sanno bene che non c’è posto in prima squadra tra le stelle.

Deeve crescere, è duttile e può giocare in più ruoli in un ipotetico tridente, soluzione questa che sembra piacere a Tudor almeno nelle intenzioni di questo inizio preparazione. Ora ci si chiede perché non si provano anche Machis e Matos viste le caratteristiche che con un 4-3-3 potrebbero agevolarli. Ma forse i bilanci in attivo passano anche attraverso le loro oramai ineluttabili cessioni. Il primo, come scritto su questo giornale da tempo, verso il real, il secondo si vedrà nei prossimi giorni.

Gonzalez arriverà per 1,5 milioni e un’opzione in caso di una futura vendita, per completare un reparto che quindi conta già cinque punte, che fanno pensare appunto a un 4-3-3 futuro.

Intanto si tratta per De Paul come sempre. Lui vuole la Champions, ma in Italia ci sono pochi disposti a spendere 30 milioni, ma si tratta. Il Milan, ultima arrivata nel codazzo di pretendenti sembra più una destabilizzatrice, i suoi obiettivi arrivano da Firenze dove De paul piace ancora e tanto a Pradè. Poi le solite voci (non molto credibili ad oggi per il prezzo chiesto) di Napoli e Inter. La pista spagnola, ribadiamo rimane la più calda. De Paul comunque se ne andrà, così come Fofana, mentre per Larsen si sta ragionando.

Intanto intoppi per Tokoz: l’inserimento del Torino rischia di far alzare ancora di più il prezzo e l’Udinese inizia a guardarsi anche altrove per il centrocampista che manca. Poi ci si concentrerà sulla fascia sinistra.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy