Udinese, due giovani e l’attacco è pronto

Udinese, due giovani e l’attacco è pronto

L’Udinese come più volte detto crede negli acquisti già effettuati e prima di spendere vuole valutarli più che attentamente.

di Redazione

«Il Boca? Solo rumors, però non scarto l’idea di tornare in Argentina, anche se sono felice in Europa»: Nacho Pussetto non esclude quindi un ritorno in patria, al momento se non impossibile almeno altamente improbabile. L’Udinese punterà su di lui il prossimo anno, sapendo che il suo valore potrà solo crescere dopo una discreta prima stagione.

In attacco Pozzo sa che non dovrà fare grossi mutamenti. Preso Jajalo per compensare la prossima partenza di De Paul, il resto del reparto sarà composto dall’argentino sopracitato, da Teodorczyk e da Lasagna, a meno che per quest’ultimo non arrivi un’offerta irrinunciabile. Ma se questo avverrà, sarà solo a fine mercato quando le squadre avranno capito meglio se serve intervenire con urgenza su qualche reparto e quindi saranno anche disposte a pagare di più.

Per adesso si pensa piuttosto a innestare un paio di giovani per completare il reparto avanzato a disposizione di Tudor. Dai prestiti rientreranno Bajic, Matos (per il quale c’è per un discorso aperto col Verona per il riscatto), Perica. Tra questi solo il croato pare che piaccia a Tudor. Che però vuole un altro paio di giovani, per questo l’Udinese vorrebbe Stuparevic, classe 2000, serbo in forza al Vozdovac, di proprietà del Watford che lo girerebbe all’Udinese per farlo crescere anche per compensare il rientro di Okaka. Poi piace anche l’U20 brasilaiano  Marquinhos Cipriano, seconda punta dello Shakhtar Donetsk.

Se andranno in porto questi affari l’attacco è già bello che pronto. Basterà a garantire almeno 20 gol come coppia gol? Difficile a dirsi, sarà comunque un obiettivo minimo da raggiungere se non vorrà soffrire ancora un altro anno per non retrocedere. Più certo è che non c’è da aspettarsi grossi nomi in entrata, nemmeno scambi per Lasagna (leggasi Inglese).

L’Udinese come più volte detto crede negli acquisti già effettuati e prima di spendere vuole valutarli più che attentamente.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy